VIDEO CM.IT | Inter, l’agente di Udogie dopo l’incontro: “Ci riaggiorneremo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:27

L’Inter è nel vivo del suo calciomercato. I nerazzurri hanno incontrato l’agente di Udogie: ecco le sue parole all’uscita dalla sede

L’Inter si muove sul calciomercato, questi sono probabilmente i giorni più caldi. Continuano gli incontri nella sede nerazzurra, con la chiara intenzione di mettere a disposizione di Simone Inzaghi la rosa migliore possibile entro la fine di giugno.

VIDEO CM.IT | Inter, l'agente di Udogie dopo l'incontro: "Ci riaggiorneremo"
Antonelli (Calciomercato.it)

Oggi è stata la volta di Stefano Antonelli, agente di Destiny Udogie, come vi abbiamo riportato nelle ultime ore. Il giovanissimo esterno è esploso nell’ultima stagione all’Udinese, mettendo a segno anche qualche gol importante. Abbina qualità e forza fisica, ha grandi prospettive e per questo anche la Juventus si è interessata al suo cartellino. L’Inter, in attesa della chiusura per Raoul Bellanova e di capire cosa succederà sul fronte Denzel Dumfries, va dunque oltre l’interesse per Udogie. Vediamo cosa è successo.

Inter, le parole dell’agente di Udogie: “Primo incontro piacevole”

Inter, le parole dell'agente di Udogie: "Primo incontro piacevole"
Udogie 20220614 – calciomercato.it

Intercettato anche dall’inviato di Calciomercato.it, Giorgio Musso, all’uscita dalla sede dell’Inter, Antonelli ha detto ai cronisti presenti: “E’ stato un primo incontro piacevole, ci riaggiorneremo. Udogie è una possibilità concreta per l’Inter? Abbiamo fatto una prima chiacchierata, è un discorso da rivedere in futuro“. Non resta che aspettare per capire le intenzioni dell’Inter. Di certo, Udogie è un calciatore che piace e verrà tenuto fortemente in considerazione, per il presente e soprattutto per il futuro.

In ogni caso, la richiesta per l’esterno è anche superiore a 20 milioni di euro e, secondo quanto risulta a Calciomercato.it, la dirigenza dell’Udinese vorrebbe tenerlo e venderlo almeno tra un anno. Gli agenti comunque ascoltano le proposte in giro per l’Europa. Oltre alle big di Serie A, infatti, diversi club inglesi sono interessati al ragazzo. Per i friulani, se ne parlerà solo in caso di offerta importante, altrimenti la linea è di tenere il calciatore in rosa e farlo crescere ulteriormente in bianconero. Da verificare, inoltre, i margini di spesa per l’Inter, dato che comunque i nerazzurri dovranno chiudere la sessione di calciomercato in attivo di almeno 60 milioni.