Milan, c’è l’alternativa a Botman: il piano B è bianconero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30

Il Milan continua a spingere per Sven Botman, ma pensa anche ad alternative al difensore olandese: ecco il ‘sostituto’

Gradualmente, il nuovo Milan inizia a prendere forma. I rossoneri ripartono con lo scudetto sul petto e con la nuova proprietà che vuole partire dai punti fermi. Ossia, la conferma di Maldini e Massara, ritenuta essenziale da Gerry Cardinale.

Milan, c'è l'alternativa a Botman: il piano B è bianconero
Sven Botman © LaPresse

Contemporaneamente, si portano avanti le trattative di mercato già note, per rinforzare la rosa nell’ottica di mantenere il primato in campionato e puntare a una Champions League con maggiori soddisfazioni rispetto allo scorso anno. Uno dei primi obiettivi, come noto, è Sven Botman, per il quale però la fumata bianca appare non ancora così vicina. Il Milan ha presentato al Lille l’offerta ufficiale, ma su Botman c’è ancora il Newcastle. E le richieste dei francesi, che sognano un incasso maggiore, fin qui frenano il lieto fine. Con il Milan che si guarda dunque intorno per un’alternativa e ha un’idea low cost per ovviare.

Milan, Pablo Marì alternativa low cost a Botman

Milan, c'è l'alternativa a Botman: il piano B è bianconero
Pablo Marì © LaPresse

Il ‘Corriere dello Sport’ riferisce infatti dell’interessamento per il 28enne spagnolo Pablo Marì, che abbiamo visto nel girone di ritorno all’Udinese. 15 presenze e due reti per il giocatore di proprietà dell’Arsenal, tornato alla base ma che difficilmente avrà spazio nella prossima stagione a Londra e dunque vorrebbe restare in Serie A. I rossoneri potrebbero proporre ai ‘Gunners’ un nuovo presto a cifre contenute, per un’operazione dai costi sicuramente meno gravosi rispetto a quella per Botman. Pista da seguire con attenzione nei prossimi giorni.