L’indennizzo, il no al Chelsea e Jay-Z: così Marotta si riprende Lukaku

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:51

Per l’Inter è una corsa contro il tempo e il Chelsea per riportare a Milano Romelu Lukaku: tutti i dettagli e le cifre della trattativa

L’Inter non molla neanche Romelu Lukaku. Marotta crede ancora di poter fare un’altra magia e riportare a Milano il gigante belga. I nerazzurri si sono ingolositi parecchio, possono giocare qualche carta con il Chelsea, ma di certo non quella dei soldi.

Lukaku all'Inter: le quote di Betclic
Lukaku ©LaPresse

La questione è ovviamente economica, ma dalla propria parte l’Inter ha la volontà ferrea da parte del giocatore di lasciare Londra e tornare nella ‘San Siro’ nerazzurra a tutti i costi. Così come il fatto che per i Blues, Lukaku è diventato ormai un problema anche bello grosso sia per lo spogliatoio, per un aspetto tecnico-tattico e ovviamente economico visto lo stipendio da quasi 30 milioni lordi a stagione. Il Chelsea non ha intenzione di concedere prestiti gratuiti e anzi rilancia chiedendo una contropartita tecnica nell’affare. Una soluzione che ovviamente l’Inter non gradisce e ha preparato una strategia molto ben definita.

Indennizzo al Chelsea e no agli scambi: Marotta ha il piano per Lukaku

Inter, ecco la chiave per Lukaku: il nome che accende lo scambio
Romelu Lukaku © LaPresse

Come scrive ‘Il Corriere dello Sport’, la ferma volontà dell’Inter è di non concedere altri giocatori nella trattativa per Lukaku, in questo caso Dumfries come da richiesta dei londinesi. Probabilmente una cessione importante ci sarà, il rischio è Skriniar, ma sarà solamente per un incasso cash per sistemare il bilancio. I nerazzurri faranno il possibile per riprendere il belga, non comunque l’impossibile. I dirigenti di viale della Liberazione puntano sul fattore ‘problema Lukaku’ per il Chelsea e sarebbero disposti a venire incontro, ma solo in parte, alla richiesta di prestito oneroso. I Blues chiederebbero circa 25 milioni, scendendo a 20. Per ora l’Inter sarebbe ferma sui 5 milioni come ‘indennizzo’, con un limite massimo di 10-12.

Ausilio è a Londra, ma non sarebbero in programma incontri con il Chelsea per la questione Lukaku, che in ogni caso non si muoverà in prestito gratuito. L’alternativa proposta dai Blues era appunto l’inserimento di un giocatore nella trattativa (Dumfries), ma in questo modo Marotta tra un anno si ritroverebbe sia senza Lukaku di ritorno a Stamford Bridge, che senza l’olandese o chi per lui. Uno scenario da escludere a priori. In ogni caso l’ad nerazzurro vorrebbe chiudere in fretta, entro il 30 giugno, in modo da sfruttare ancora il Decreto Crescita. E tra un anno, con Lukaku a bilancio per circa 70 milioni, magari ridiscutere la questione con il Chelsea. Contando anche su un altro allenato, ovvero Roc Nation, l’agenzia del rapper Jay-Z che cura l’immagine di Big Rom e che lo vorrebbe di nuovo all’Inter. Trattativa complicata, ma non ancora impossibile.

La maglia di Lukaku all'Inter

Prezzo Di Listino:
13,99 €
Nuova Da:
13,99 € In Stock
acquista ora