Dybala, Lukaku e Lautaro: Inzaghi ha scelto chi sacrificare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:04

Lautaro, Lukaku e Dybala sono i grandi nomi che potrebbero comporre l’attacco dell’Inter: Inzaghi ha scelto le sue priorità

Nella sua prima stagione sulla panchina nerazzurra Simone Inzaghi non è riuscito a centrare lo scudetto, vinto dai rivali cittadini, ma per l’anno prossimo si potrebbe presentare con un super attacco: il tecnico emiliano avrebbe espresso le sue preferenze.

Dybala, Lukaku e Lautaro: Inzaghi ha fatto la sua scelta
Simone Inzaghi ©LaPresse

I nomi che fanno sognare i tifosi dell’Inter sono noti a tutti: il gigante Lukaku e i due argentini, Lautaro Martinez e Paulo Dybala. Come raccontato sulle pagine di Calciomercato.it, le trattative con l’entourage della ‘Joya’ continuano e filtra un crescente ottimismo sulla buona riuscita dell’operazione: dopo la rottura con la Juventus, l’ex Palermo potrebbe restare comunque in Serie A. La vicenda che più scalda i tifosi nerazzurri, però, è quella relativa al possibile ritorno di ‘Big Rom’. Intanto, Simone Inzaghi avrebbe informato la società di quale sarebbe la sua priorità per l’attacco.

Calciomercato Inter, Simone Inzaghi vuole Lukaku | Dzeko potrebbe essere la chiave

Inter, ecco la chiave per Lukaku: il nome che accende lo scambio
Romelu Lukaku © LaPresse

Secondo quanto riportato sull’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, Simone Inzaghi avrebbe espresso alla società la volontà di ritrovare Romelu Lukaku ad Appiano Gentile in vista della prossima stagione. Un anno fa, al momento del suo arrivo a Milano, la possibilità di allenare il belga era quella che più intrigava il tecnico emiliano e l’addio improvviso lo aveva lasciato con l’amaro in bocca. Quest’anno Inzaghi vorrebbe che l’Inter facesse tutto il necessario per riportare ‘Big Rom’ in squadra. In questo senso, sarebbe anche disposto ad un importante sacrificio in attacco.

L’uomo che potrebbe essere sacrificato sul mercato per permettere ai nerazzurri di avere Lukaku come centravanti sarebbe Edin Dzeko. Dopo appena una stagione, quindi, il bosniaco rischia seriamente di lasciare il capoluogo lombardo. L’uscita dell’ex Roma, che guadagna 5 milioni netti a stagione in nerazzurro, potrebbe persino permettere a Marotta di comporre un attacco da sogno: Lukaku, Lautaro Dybala tutti insieme. Trovare una soluzione per l’addio di Dzeko, comunque, non è cosa semplice: il suo contratto andrà in scadenza tra un anno e, come detto, l’ingaggio pesante potrebbe essere un ostacolo per trovare delle pretendenti. Non è da escludere, tuttavia, che la corta dei paesi arabi o della MLS potrebbe concretizzarsi.