Affare Pogba ai dettagli, la Juventus teme solo una cosa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:09

La Juventus accelera per il doppio colpo a zero: oltre a Di Maria, è questione di giorni anche per Paul Pogba

La Juventus è pronta a piazzare due colpi ad effetto per ricostruire una squadra vincente che sia in grado di tornare ad alzare subito lo scudetto dopo due anni di digiuno. Il primo passo è sostituire Paulo Dybala, che ha già salutato tutti e vedrà prendere il suo posto, con probabilità molto alta, dal connazionale Di Maria.

pogba juventus firma ingaggio
Pogba © LaPresse

Questa mattina su Calciomercato.it vi abbiamo raccontato dell’incontro positivo di ieri e del fatto che si continui a lavorare in maniera spedita sugli ostacoli da superare. Non solo il Fideo, ovviamente, perché Cherubini si avvicina anche all’arrivo di Paul Pogba, che ieri intanto ha salutato ufficialmente il Manchester United. Come scrive ‘Tuttosport’, si tratta ormai di una questione di giorni e di dettagli con la strada che ormai è segnata in direzione Torino. Quasi senza possibilità di cambiamenti dell’ultima ora.

Si è parlato di un possibile annuncio nel ‘Pogmentary’ in uscita il 17 giugno, ma per il quotidiano l’eventuale ufficialità è destinata ad arrivare molto prima. La Juventus dovrà sistemare gli ultimi dettagli del nuovo stipendio di Pogba, che passerà dai 13 milioni dello United ai 7,5-8 in bianconero fino al 2025. Il Real Madrid ha altri obiettivi, dunque l’unica in grado di sparigliare le carte clamorosamente è il PSG, con un’offerta faraonica. Ma anche in questo caso ci vorrebbe un dietrofront ancora più incredibile da parte dello stesso Pogba, che dovrebbe quindi ‘tradire’ la Juve. Uno scenario che al momento pare complicato da ipotizzare.