Ribaltone clamoroso: salta il riscatto, torna alla Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:29

Sono giorni frenetici per la Juventus, sia sul fronte Pogba che sul fronte difesa con un possibile clamoroso ritorno

La Juventus sta costruendo ora il futuro e la prossima stagione. Le scelte di mercato sono impellenti, ma almeno due sono stati già fatte. Una è relativa a Paul Pogba, l’altra ad Angel Di Maria: sono questi i due nomi caldi per cui avanzano le rispettive trattatie. Per l’argentino i contatti continuano, c’è fiducia anche se manca ancora qualcosa per l’accordo. Domani incontrerà anche qualche possibile futuro compagno in Italia-Argentina a Wembley, dove è segnalato anche Cherubini.

juventus ritorno demiral allegri atalanta
Allegri © LaPresse

Per il francese, l’ufficialità – secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ – sembra addirittura molto vicina. Così come il suo ritorno in bianconero, la Juve lo ha scelto per dare un’ulteriore spinta al progetto e l’affare sarebbe sempre più vicino alla conclusione positiva. Pogba andrebbe a rimpolpare il reparto di centrocampo a parametro zero, certo con un ingaggio ovviamente importante. Con McKennie, Locatelli, Arthur, Rabiot e Zakaria già in rosa qualcuno dovrebbe partire per fargli posto e l’indiziato principale è il brasiliano. Ma intanto, in difesa, avanza anche un’altra clamorosa pista che segnerebbe un ritorno decisamente inaspettato.

L’Atalanta riflette su Demiral: potrebbe tornare alla Juventus

juventus ritorno demiral allegri atalanta
Demiral © LaPresse

Secondo la ‘rosea’, infatti, non è affatto da escludere il ritorno di Merih Demiral alla Juventus. Il turco un anno fa è passato all’Atalanta come erede di Romero, la Dea ha il diritto di riscatto a circa 20 milioni di euro dopo i 2,5 spesi la scorsa estate. L’ex Sassuolo nei mesi scorsi era diventato un pilastro, ma nelle ultime settimane qualcosa è cambiato nelle gerarchie di Gasperini, che lo ha lasciato quasi sempre in panchina. L’Atalanta starebbe riflettendo, ha tempo fino al 15 giugno per esercitare l’opzione e la conferma non è per niente scontata.

I nerazzurri potrebbero seriamente non riscattare Demiral, lo farebbero probabilmente solo se avessero già la certezza – o quasi – di poterlo rivendere a una cifra molto più alta (la Juve ha il 10% sulla rivendita). Ma per ora a Zingonia non sarebbero arrivate offerte, a differenza di quanto era accaduto un anno fa con Romero poi passato al Tottenham. E dalla Premier ci sarebbero stati solo dei sondaggi. In questo caso per l’Atalanta sarebbe un rischio riscattare il turco, quindi tornerebbe clamorosamente alla Juventus. Che a sua volta dovrà scegliere se tenerlo, ma con il giovane Gatti che sarebbe una sorta di doppione anche lui bisognoso di giocare. Oppure provare a cederlo per fare lei la plusvalenza.