CM.IT | Di Maria e la Juventus, nessun incontro: l’arte dei piccoli passi

Angel Di Maria è da settimane in trattativa con la Juventus per arrivare ad un accordo: c’è ancora da lavorare tra le parti

Che la Juventus voglia Angel Di Maria non ci sono mai stati dubbi. Che lo stesso fuoriclasse argentino abbia voglia di misurarsi nella Serie A, è altrettanto indubbio. C’è, dunque, da trovare solo l’accordo e, come vi raccontiamo da settimane, se ne sta parlando concretamente.

CM.IT | Di Maria e la Juventus, nessun incontro: l'arte dei piccoli passi
Angel Di Maria, 34 anni ©️ LaPresse

Ma ci sono, ovviamente, delle situazioni da risolvere in una trattativa dai numeri importanti per quanto riguarda l’ingaggio. Ma anche la durata dell’accordo è fondamentale, perché la Juventus vuole usufruire delle agevolazioni del Decreto Crescita. Ma per farlo ha bisogno di sottoscrivere un contratto superiore all’anno. Dunque, c’è da trovare la quadra su diverse questioni, ma è il gradimento è reciproco e la voglia di arrivare alla fumata bianca persiste.

Attualmente impegnato con la Nazionale Argentina di Lionel Scaloni, il 34enne esterno d’attacco attende l’evolversi della situazione. La sua volontà era quella di dare seguito alla clausola presente nel contratto col Paris Saint-Germain e prolungare di un altro anno la permanenza a Parigi, prima di fare ritorno in patria. Ma il club di Al-Khelaifi ha preferito chiudere con Di Maria il 30 giugno prossimo, lasciandolo libero di scegliersi la prossima destinazione, con l’obiettivo dei Mondiali in Qatar sullo sfondo. Ed ecco l’entrata in scena della Juventus, dopo gli addii di Paulo Dybala e Federico Bernardeschi.

Juventus-Di Maria, si procede a piccoli passi

Nel frattempo, secondo nuove indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, la trattativa tra la Juventus e l’entourage di Angel Di Maria procede a piccoli passi. I contatti, come abbiamo sempre detto, sono costanti, continui e concreti. Ma non si è ancora arrivati all’accordo definitivo, in attesa anche della decisione che prenderà lo stesso giocatore. La durata del contratto, come detto, è di importanza primaria e su questo si sta ancora discutendo, visto che le volontà non collimano perfettamente.

CM.IT | Di Maria e la Juventus, nessun incontro: l'arte dei piccoli passi
Angel Di Maria ©️ LaPresse

Smentito l’incontro previsto ieri a Parigi, nel bel mezzo della finale della Champions League tra il Liverpool e il Real Madrid campione di Carlo Ancelotti. I colloqui procedono anche a distanza, non ci sono appuntamenti fissati ad oggi, la voglia di venirsi incontro è sempre presente e, allo stato attuale, la Juventus è in pole position per accaparrarsi le prestazioni del rosarino classe 1988. Ci sarà ancora da lavorare, lo ribadiamo. Dunque, vi terremo aggiornati.