Blitz Marotta, visite mediche e firma con l’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:17

Si infiamma il calciomercato estivo con i calciatori in scadenza di contratto a muoversi per primi in questa primissima fase. L’Inter si prepara ad accogliere un rinforzo dalla Serie A 

Archiviata la delusione per il mancato scudetto l’Inter è già al lavoro sulla programmazione del lavoro della prossima stagione. Molto passerà dal mercato, con la proprietà che sta provando a tracciare le linee guide in vista della campagna rafforzamenti, che per la verità potrebbe già partire in questi giorni approfittando del ventaglio di possibilità che offrono i calciatori in scadenza di contratto.

Inter-Mkhitaryan è fatta: visite mediche
Marotta e Zhang ©LaPresse

Uno di questi è Henrikh Mkhitaryan, trequartista armeno della Roma che ha vinto proprio ieri sera la Conference League con i giallorossi. Solo 17 minuti è durata però la finale del numero 77 di Josè Mourinho che ha dovuto alzare bandiera bianca per un problema fisico dopo aver stretto i denti per recuperare proprio in vista dell’ultimo atto. Il suo contratto scadrà a fine giugno ed era già stato accostato proprio all’Inter nelle scorse settimane.

Calciomercato Inter, fatta per Mkhitaryan: a breve le visite mediche

Inter-Mkhitaryan è fatta: visite mediche
Henrikh Mkhitaryan ©LaPresse

Al netto del nuovo infortunio di ieri sera, Mkhitaryan potrebbe quindi essere il prossimo colpo di casa Inter per potenziare trequarti e centrocampo. A tal proposito secondo quanto sottolineato dal sito del ‘Corriere dello Sport’ l’approdo del calciatore armeno alla corte di Simone Inzaghi sarebbe già fatto.

Il trequartista non rinnoverà con la Roma e dovrebbe così andare a firmare un contratto biennale proprio con l’Inter, nel quale andrà a guadagnare ben 3,5 milioni di euro netti a stagione. La stessa fonte evidenzia come a breve ci saranno anche le visite mediche del calciatore con il club meneghino.

Mkhitaryan ha chiuso la stagione con 44 presenze complessive tra coppe e campionato ed un bottino più magro del solito, fermatosi sui 5 gol e 9 assist totali. A 33 anni sarebbe comunque un colpo di qualità ed esperienza.