CM.IT | Jorginho-Juve, il sì ad una condizione: il piano per la mediana Champions

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:17

Cherubini ha incontrato l’entourage di Jorginho: la Juventus sogna una super mediana da Champions con Paul Pogba

Jorginho-Juve: una trattativa che va avanti da tempo e della quale vi abbiamo già dato aggiornamenti nei giorni scorsi. L’incontro che avevamo anticipato tra il ds bianconero Federico Cherubini e l’entourage del calciatore c’è stato.

CM.IT | Jorginho-Juve, il sì ad una condizione: il piano per la mediana Champions
Jorginho ©️ LaPresse

Secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, la sponda che rappresenta il calciatore italo-brasiliano ha ribadito la volontà di tornare in Italia. Jorginho non si strappa i capelli se dovesse restare un altro anno in Inghilterra, a Londra percepisce un ottimo stipendio e lascerebbe poi la Premier al termine della prossima stagione a parametro zero.

Sponda Vecchia Signora, è stata rappresentata la volontà di fare l’operazione Jorginho. Un affare che andrebbe ad usufruire anche dei benefici del Decreto Crescita sullo stipendio del regista della Nazionale che ha vinto l’Europeo nel 2021. Soprattutto, nella mente dei vertici della Juve c’è un piano chiaro: avere Jorginho e Paul Pogba per un centrocampo che possa affrontare la Champions da protagonista.

L’ostacolo all’affare e l’intromissione dell’Inter

Al momento, la difficoltà maggiore è quella di capire chi e come deve uscire per far spazio ai due che arrivano dalla Premier in casa Juve. Il principale indiziato, nel caso di Jorginho, è Arthur: l’addio del calciatore ex Barcellona dovrebbe esser il presupposto per un nuovo arrivo in quel ruolo. Resta da capire se Arsenal e Siviglia continueranno il loro corteggiamento o se sarà complesso trovare squadra ad Arthur.

L'ostacolo all'affare e l'intromissione dell'Inter
Marcelo Brozovic ©️ LaPresse

Sempre secondo quanto appreso dalla nostra redazione, anche l’Inter si è interessata a Jorginho. Se non si fosse raggiunto il rinnovo per Brozovic, i dirigenti nerazzurri si erano già mossi: ci sarebbe stata la possibilità di portare Jorginho in nerazzurro se il croato avesse lasciato la maglia nerazzurra. Al momento, invece, resta solo la chance Juventus sulla quale si continuerà a lavorare nei prossimi giorni.