Dybala saluta in anticipo la Juventus: Allegri lo lascia a casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:50

Paulo Dybala ha giocato contro la Lazio la sua ultima partita con la maglia della Juventus. L’addio della ‘Joya’ dopo sette stagioni in bianconero

Lunedì sera il commosso addio alla Juventus tra le lacrime, nella notte della sua ultima partita con la maglia della Juventus.

Dybala
Paulo Dybala ©LaPresse

Paulo Dybala lascia dopo sette stagioni la ‘Vecchia Signora’ e il gettone contro Milinkovic e compagni sarà l’ultimo in assoluto con la casacca bianconera (292 presenze totali) e non solo Allianz Stadium. Il numero dieci ha infatti terminato in anticipo il suo lungo capitolo alla Juve, visto che con molta probabilità non sarà presente sabato sera nella gara esterna contro la Fiorentina.

La ‘Joya’ non partirà con i compagni di squadra per la sfida di Firenze, nell’ultima partita stagionale del campionato di Serie A. In accordo con Allegri e la società, il nazionale argentino non prenderà parte con il resto del gruppo alla trasferta del ‘Franchi’. Il tutto sarà ufficiale sabato mattina quando si conoscerà la lista dei convocati, prima della partenza per il capoluogo toscano. Una decisione preventivabile e che non sorprende, peraltro annunciata via social dallo stesso fantasista alla viglia dell’incrocio con la Lazio. Ultimi giorni di allenamento quindi alla Continassa per Dybala, prima di svuotare l’armadietto e lasciare per l’ultima volta il centro sportivo della Juventus.

Calciomercato, addio Juve: Inter e Roma tentano Dybala

Paulo Dybala, classe ’93 ©LaPresse

L’ex Palermo poi volterà pagina e sta ascoltando le offerte sul tavolo, con Inter e Roma in pressing per farlo restare in Italia. Da non trascurare comunque anche le piste estere: dalla Spagna all’Inghilterra, con il numero dieci che di recente ha chiesto informazioni su Londra e la Premier League.