Riscatto, ma niente scambio: l’assist della Juventus a Marotta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:27

La Juventus passa all’azione sul fronte mercato: potrebbero essere diverse le novità soprattutto nel reparto d’attacco

Non solo l’addio di Paulo Dybala, ormai certificato e ufficiale da mesi alla Juventus. Il club bianconero va verso una rivoluzione nel reparto d’attacco, con il solo Vlahovic al momento sicuro della conferma.

Doppio attacco in diretta: "Alla Juve non serve"
Agnelli e la dirigenza della Juventus ©LaPresse

In bilico resta il riscatto di Morata con l’Atletico Madrid, oltre alla conferma di Moise Kean. Il rendimento dell’attaccante classe 2000 è stato troppo altalenante dopo il ritorno sotto la Mole e non ha convinto in pieno la dirigenza come scrive stamane ‘La Gazzetta dello Sport’. Gli uomini mercato della Continassa stanno valutando la situazione dell’ex Everton, il cui riscatto obbligatorio scatterà questa estate con gli inglesi.

Calciomercato Juventus, Kean in bilico: gli scenari sul futuro

Kean potrebbe rappresentare un jolly offensivo dietro ai titolari per Allegri, o una carta sul mercato per arrivare ad altri obiettivi. Una delle squadre sempre vigili sul giocatore resta il Paris Saint-Germain, con l’estimatore Leonardo che non scarta la possibilità di riportarlo sotto la Tour Eiffel.

Infortuni Kean e Bernardeschi: il comunicato UFFICIALE della Juventus
Moise Kean ©Getty Images

Il PSG però non vorrebbe rilevare l’onere del riscatto dall’Everton su Kean, optando semmai per uno scambio con Paredes. Ipotesi, questa, che non riscalderebbe però al momento i vertici della ‘Vecchia Signora’. Stando infine a ‘La Stampa’, la Juventus avrebbe intenzione comunque di riscattare l’attaccante, senza scartare a priori un affare con i parigini per l’ex centrocampista di Empoli e Roma, nel mirino anche dell’Inter. L’Ad nerazzurro Marotta potrebbe così sfruttare i tentennamenti dei bianconeri per un nuovo rilancio e consegnare il nazionale albiceleste alla mediana di Inzaghi. Nel summit di lunedì alla Continassa con Rafaela Pimenta, che ha ereditato l’impero di Mino Raiola, oltre a de Ligt e Pogba si è parlato anche degli sviluppi sul futuro di Kean.