Caos dopo la Coppa Italia: può lasciare l’Inter per il Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:55

Vince in rimonta l’Inter di Simone Inzaghi che porta a casa la Coppa Italia nel segno di uno straordinario Ivan Perisic che poi lancia l’allarme sul rinnovo 

Secondo trofeo stagionale per l’Inter, che ieri sera ha battuto la Juventus ai supplementari e in rimonta nella finalissima di Coppa Italia. Decisivo nei 30 minuti addizionali un incontenibile Ivan Perisic, prima incaricatosi di battere il rigore magistrale del sorpasso, e poi autore in proprio di un gol da applausi con un mancino che fulmina l’incolpevole Perin.

Doppietta da sogno ma futuro in bilico per Perisic
Inter © LaPresse

Altri due lampi di una galleria che si arricchisce di settimana in settimana e che lo ha portato proprio nel momento più caldo e decisivo della stagione a caricarsi la squadra sulle spalle nelle difficoltà con 4 centri nelle ultime 4 gare. Nel futuro di Perisic, che sta offrendo la miglior versione del suo calcio, resta ancora da definire il punto interrogativo relativo al suo futuro interista. Il contratto è in scadenza a giugno, il rinnovo ancora non arriva mentre ieri sera nel post partita il croato ha lanciato un piccolo campanello d’allarme: “Con i giocatori importanti non si parla all’ultimo momento, dovete sapere anche questo”.

Calciomercato Inter, doppietta pazzesca ma futuro in bilico per Perisic: la situazione

Doppietta da sogno ma futuro in bilico per Perisic
Perisic © LaPresse

Il tema del rinnovo di contratto di Perisic, alla luce della stagione spettacolare messa in piedi e della recente doppietta in finale, torna inevitabilmente a scaldare gli animi interisti, soprattutto dopo le parole di ieri. L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ a tal proposito si sofferma sul fatto che ci siano forti dubbi in merito ad un accordo di un paio d’anni a 5 milioni di euro. Il croato infatti vorrebbe di più ma l’assenza di corteggiatori in giro per l’Europa lo sta portando anche a riflettere sull’eventuale continuazione a Milano.

Tutto appare ancora possibile intorno a Perisic, modificato tatticamente da Conte ed esaltatosi definitivamente con Inzaghi. Un calciatore maturo e funzionale a cui l’Inter si affida per provare a ribaltare le sorti di questo campionato, con la speranza di proseguire insieme anche in futuro. La situazione è incerta e la benzina gettata ieri sul fuoco alimenta qualche dubbio, con sullo sfondo da molto lontano anche il Milan e soprattutto i suoi tifosi, che potrebbero sognare di nuovo una vendetta in stile Calhanoglu.

Inter Felpa Ufficiale BISCIONE

Prezzo Di Listino:
55,00 €
Nuova Da:
55,00 € In Stock
acquista ora