Juventus e Inter impostano lo scambio: “Decisivo il rapporto tra Agnelli e Zhang”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:56

Le strade di calciomercato di Juventus e Inter si intrecciano in uno scambio a sorpresa favorito dai presidenti Agnelli e Zhang

Questa sera allo stadio ‘Olimpico’ di Roma si assegna il secondo trofeo stagionale. Proprio come nella Supercoppa Italiana, le due finaliste sono le eterne rivali di Inter e Juventus, che daranno vita al quarto derby d’Italia di questa stagione dopo i due di campionato, per assegnare la Coppa Italia.

Zhang e Agnelli (foto calciomercato.it)

Una partita che non solo assegna un trofeo, ma che potrebbe ‘salvare’ la stagione dei due allenatori. In particolar modo quella di Massimiliano Allegri, tornato alla Juve dopo due anni, che vuole evitare di finire la stagione con zero titoli dopo non essere mai stato in corsa per lo scudetto ed essere uscito malamente dalla Champions League. Tutto sommato, invece, è stata positiva la prima annata di Simone Inzaghi sulla panchina dell’Inter: oltre alla Supercoppa già in bacheca, il ritorno in finale di Coppa Italia e quello agli ottavi di Champions. Ma c’è un tricolore che sta per sfumare a vantaggio del Milan che sa di beffa. Se tecnici e calciatori sono concentrati sul campo, le due dirigenze stanno già iniziando a lavorare in vista della prossima stagione. A tal proposito le vie del calciomercato di bianconeri e nerazzurri potrebbero non solo intrecciarsi su tanti obiettivi comuni, ma addirittura incontrarsi con un clamoroso scambio favorito dagli ottimi rapporti tra i due presidenti Andrea Agnelli e Steven Zhang.

Calciomercato Juventus, piace Skriniar: “Soldi e un giocatore all’Inter”

Skriniar e Chiellini ©LaPresse

Sul tema è intervenuto anche il direttore di ‘Qsvs’ Fabio Ravezzani che su Twitch ha dichiarato: “L’Inter deve vendere per fare plusvalenze nel prossimo calciomercato estivo e poi comprare in base a chi ha ceduto. Lo stesso discorso vale per la Juve: non vorrei che, visti i buoni rapporti tra Zhang ed Agnelli, si possa imbastire uno scambio stile Pjanic-Arthur. Sappiamo che alla Juventus serve un difensore e si è parlato di Milan Skriniar… Ammesso e non concesso che lo slovacco accetti di andare in bianconero, se l’Inter ha già in mano Bremer e non riesce a cedere de Vrij, potrebbe chiedere uno tra Locatelli e McKennie più 20 milioni se dovesse partire anche Barella. Oppure il portiere Szczesny se non dovesse rinnovare Handanovic“.