“Roma inesistente”: arriva la sentenza senza appello

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:56

Al netto delle decisioni arbitrali, la Roma di Mourinho vista ieri contro la Fiorentina di Italiano non ha soddisfatto

La sconfitta subita ieri sera al ‘Franchi’ contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano della Roma fa ancora discutere. Sul tavolo, le decisione arbitrali, soprattutto il rigore assegnato dal direttore di gara Guida per un presunto fallo tra Karsdorp e Nico Gonzalez.

"Roma inesistente": arriva la sentenza senza appello
José Mourinho, allenatore della Roma ©️ LaPresse

A fine gara, l’allenatore giallorosso José Mourinho non le ha mandate a dire, prendendosela principalmente con l’addetto al Var, Luca Banti. Ma la prestazione della squadra capitolina, reduce dalla vittoria nella semifinale di ritorno della Conference League contro il Leicester, non è stata giudicata sufficiente. Soprattutto alcuni giocatori sono finiti nel mirino della critica.

“Nel secondo tempo è entrato Zaniolo, ad un certo momento ho detto: ‘ma è entrato?’ Ha preso una palla che ha tirato fuori, ma ha preso solo quella – il pensiero di Furio Focolari a ‘Radio Radio’ – Mancini ha fatto delle cose ieri sera che Smalling è riuscito a tamponare. La Roma è stata inesistente, se non diciamo questo, facciamo un torto”.