Hanno in pugno Dybala: sarà l’icona del club

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30

Paulo Dybala giocherà mercoledì contro l’Inter la sua ultima finale con la maglia della Juventus. Continua la telenovela sulla prossima destinazione del numero dieci 

Massimiliano Allegri non ha ancora sciolto le riserve sulla presenza o meno dal primo minuto di Paulo Dybala nella finale contro l’Inter.

Dybala Juventus Dani Alves Barcellona
Paulo Dybala ©LaPresse

Inevitabilmente il numero dieci argentino è uno degli uomini più attesi dell’ultimo atto di Coppa Italia all’Olimpico di Roma, dove disputerà la sua ultima finale e match di cartello con la maglia della Juventus. Proprio di fronte a quella che potrebbe essere la sua nuova destinazione, visto il pressing di Marotta e del club campione d’Italia per la ‘Joya’ ex Palermo.

L’ad interista non ha ancora affondato il colpo, ma segue con grande attenzione gli scenari intorno al giocatore. Antun, agente di Dybala, ha seccamente smentito nei giorni scorsi un accordo già bello e pronto con l’Inter, anche se l’interesse dei campioni d’Italia resta concreto e assodato considerando l’opportunità di portare a Milano un profilo del calibro di Dybala a parametro zero.

Calciomercato Juventus e Inter, Dybala solo congelato: Marotta prepara l’assalto finale

L’Inter deve comunque far quadrare i conti senza dimenticare inoltre le dinamiche tecnico-tattiche nel reparto offensivo di Inzaghi, congelando l’offensiva finale per l’argentino per dare priorità evidentemente al campo visto il duello scudetto col Milan e la finale di coppa contro la Juventus. Marotta – scrive ‘Tuttosport’ – sente comunque di avere in pugno Dybala per arricchire l’attacco dell’Inter. 

Dybala, colpo di scena clamoroso: "Ci ripensano"
Paulo Dybala ©LaPresse

A questo si aggiunge anche la volontà del fantasista albiceleste di tornare protagonista e sentirsi nuovamente al centro del progetto in una nuova realtà, cosa che a Torino era venuta a mancare dopo l’arrivo sotto la Mole di Vlahovic. E all’Inter avrebbe la possibilità di diventare a tutti gli effetti un leader tecnico e un’icona della squadra. Un desiderio, quello dell’ex Palermo, che probabilmente verrà esaudito a Milano sponda nerazzurra come aggiunge il quotidiano torinese. Inter o nuova avventura all’estero: intanto Dybala cerca l’ultimo sussulto con la casacca della Juventus prima dell’addio e dei saluti alla ‘Vecchia Signora’.