Destino segnato per Inzaghi: per l’Inter scelta definitiva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:57

Il destino di Simone Inzaghi è già segnato: la scelta definitiva dell’Inter sulla panchina del prossimo anno

Punto a punto. Milan e Inter si giocheranno lo scudetto in queste ultime tre giornate di campionato. I rossoneri hanno fatto il loro dovere con la Fiorentina, mentre i nerazzurri hanno vinto sul campo dell’Udinese.

Inzaghi
Inzaghi 20220501 – calciomercato.it

Perisic (ancora lui) ha messo la partita in discesa per la squadra di Inzaghi, Lautaro Martinz ha raddoppiato: i nerazzurri restano quindi a due punti dal Milan con tre giornate da giocare. Una situazione non semplice con l’Inter che deve sperare in un passo falso del Milan per poter vincere lo scudetto. Proprio l’eventualità che il tricolore venga scucito dalle maglie nerazzurre sta aprendo il dibattito sul futuro di Inzaghi. Senza scudetto arriverebbe l’addio al tecnico? Calciomercato.it vi ha parlato del ‘sogno’ di Marotta di riportare Simeone all’Inter, uno scenario non certo privo di ostacoli.

Calciomercato Inter, esonero o conferma: la sentenza su Inzaghi

sondaggio
Risultati sondaggio

Proprio sul futuro di Simone Inzaghi in caso di fallimento scudetto è stato incentrato il sondaggio del canale Telegram di Calciomercato.it. “Marotta ha sempre ribadito che l’obiettivo dell’Inter in questa stagione è la seconda stella. Inzaghi meriterebbe l’esonero in caso di mancato Scudetto?” la domanda posta.

Le risposte hanno dato un giudizio inequivocabile: Inzaghi dovrebbe essere confermato anche senza il tricolore per il 53% di chi ha risposto al nostro sondaggio. Per il 25% dovrebbe, invece, essere esonerato, indipendentemente dal sostituto, mentre per il 22% l’esonero dovrebbe esserci solo in caso di arrivo di Simeone (11%) o ritorno di Conte (11%).