Lo vuole Allegri: scambio tutto italiano per battere l’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:02

La Juventus blinda il quarto posto Champions grazie alla sofferta vittoria sul campo del Sassuolo. Intanto il club bianconero pianifica le prossime mosse sul mercato estivo

Allegri Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

La Juventus soffre ma vince sul campo del Sassuolo, nonostante l’iniziale vantaggio della squadra di casa firmato da Raspadori, obiettivo di mercato dei bianconeri per il dopo Dybala.

Proprio il numero dieci sul finire di primo tempo e il guizzo quasi allo scadere del neo-entrato Kean hanno permesso alla ‘Vecchia Signora’ di ribaltare il risultato e blindare praticamente il discorso per l’accesso alla prossima Champions League. Adesso la Juve attacca il terzo posto occupato dal Napoli e prepara la finale di Coppa Italia che potrebbe consentire a Vlahovic e compagni di chiudere la stagione con almeno un trofeo in bacheca.

Intanto la dirigenza della Continassa ha iniziato a pianificare il mercato per la prossima stagione e un corposo restyling ci sarà anche nel pacchetto difensivo, con capitan Chiellini che va verso l’addio ai colori bianconeri. Alla Juve è stato offerto nelle scorse settimane anche Francesco Acerbi, che a fine stagione interromperà il rapporto con la Lazio dopo la spaccatura con la società e i tifosi biancocelesti.

Calciomercato Juventus, Acerbi per sostituire Chiellini: scambio con Rugani

Malgrado un recente rinnovo (firmato lo scorso ottobre) fino al giugno 2025, il nazionale azzurro darà l’addio alla capitale e le ultime prestazione poco convincente hanno acuito i dissapori con la piazza laziale. Inevitabile l’addio, con l’esperto difensore che spingerebbe per accasarsi all’Inter e ritrovare il mentore Simone Inzaghi in panchina. Stando al ‘Messaggero’, Acerbi spera nella chiamata a Milano del tecnico piacentino per continuare la sua carriera in Italia.

Calciomercato Inter e Juventus, accordo trovato e doppio affare
Francesco Acerbi ©LaPresse

Resterebbe viva però anche l’ipotesi Juventus (non dispiacerebbe ad Allegri) per un possibile scambio con Rugani. Il difensore bianconero piace sempre all’estimatore Sarri, che oltre in quel di Torino lo ha allenato anche a inizio carriera quando indossava la maglia dell’Empoli. Il classe ’94 farebbe il percorso inverso e proseguirebbero i rumors che vorrebbero un affare sull’asse Continassa-Formello. Un ritorno al Milan per Acerbi, infine, sarebbe uno strano scherzo del destino e non farebbe altro che alimentare i ‘sospetti’ dopo il sorriso del difensore al gol di Tonali che scatenato l’ira dei tifosi della Lazio.