Ribaltone Lukaku-Milan: ecco cosa sta succedendo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:55

Nelle ultime ore ha preso piede la pista che potrebbe portare Lukaku clamorosamente al Milan: ma c’è aria di ribaltone

Le vie del mercato sono infinite e lo sappiamo. In casa Milan, il closing in avvicinamento con il fondo arabo Investcorp apre scenari potenzialmente esplosivi e tra le piste di mercato più roboanti ci sarebbe quella che riguarderebbe Romelu Lukaku.

Ribaltone Lukaku-Milan: ecco cosa sta succedendo
Romelu Lukaku © LaPresse

Che il ritorno del belga al Chelsea si stia rivelando un flop non è un mistero, l’attaccante è di fatto un corpo estraneo nei ‘Blues’ campioni d’Europa uscenti e potrebbe presto lasciare nuovamente Londra, soprattutto in caso di conferma di Tuchel in panchina. Con il tecnico tedesco, il feeling non è mai sbocciato e anzi, con l’avanzare della stagione, i rapporti sono andati in peggioramento. E la volontà del giocatore di tornare in un campionato come la Serie A, dove è stato molto apprezzato, invece cresce. E’ stata già avanzata più volte la suggestione di un ritorno all’Inter, ma sale anche la pista milanista, avanzata in Inghilterra da ‘Goal.com’. Degli intermediari si sarebbero fatti avanti spendendo il nome di Lukaku proprio in vista dell’ingresso in scena del nuovo Milan targato Investcorp.

Lukaku al Milan, solo una suggestione: i motivi per il no

Ribaltone Lukaku-Milan: ecco cosa sta succedendo
Romelu Lukaku © LaPresse

Alla CMIT TV, Luca Serafini aveva comunque invitato a raffreddare gli entusiasmi per Lukaku al Milan e il tutto troverebbe conferma nel fatto che, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, quello dell’ex interista non sarebbe un nome in cima ai pensieri dei rossoneri. Al momento, gli sforzi per l’attacco sono concentrati su Origi, poi si proverà l’assalto a Scamacca. Maldini e Massara privilegiano in ogni caso la linea verde e oltretutto i costi dell’operazione appaiono proibitivi a prescindere dall’insediamento della nuova proprietà. Altro aspetto che appare difficilmente sormontabile, proprio il legame di Lukaku con l’Inter.