Juventus battuta, si riduce l’ingaggio e va al Real Madrid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:19

La Juventus prova il colpaccio in difesa, ma la concorrenza è agguerritissima: arriva la volta che può essere definitiva

Dybala e non solo. In queste ultime ore sta tenendo banco nell’ambiente Juventus soprattutto la voce di mercato sul futuro dell’argentino, che potrebbe essere addirittura alla Roma. La Joya andrà via a parametro zero, in tanti sono pronti a contenderselo, come normale che sia. L’Inter resta la favorita, soprattutto per la presenza di Beppe Marotta, è qualcosa più di un’idea ma la situazione non sembra così vicina alla risoluzione.

allegri rudiger juventus real madrid ingaggio chelsea
Allegri © LaPresse

E allora ecco possono tornare in ballo tutte le papabili concorrenti, dal Milan accostato nei giorni scorsi alla Roma di Mourinho, che al momento resta una pista comunque più suggestiva che concreta. Così come di nomi affascinanti in orbita Juve ne sono circolati parecchi, soprattutto per l’attacco. Oggi si è fatto quello di Angel Di Maria, su cui i dirigenti bianconeri stanno ragionando, ma le incognite sono tante dall’ingaggio all’età. Addirittura è stato accostato Momo Salah, che potrebbe lasciare il Liverpool, oltre ai soliti noti Zaniolo e Raspadori. Anche a centrocampo Frenkie de Jong è più un sogno che altro, mentre una pista che può scaldarsi è quella di Jorginho. E la difesa?

Rudiger-Juventus, c’è la svolta: Allegri col cerino in mano

allegri rudiger juventus real madrid ingaggio chelsea
Rudiger © LaPresse

La Juventus avrà bisogno di un restyling anche e soprattutto in difesa, sulle fasce come al centro. Bisognerà stabilire se da de Ligt si costruirà una nuova retroguardia, oppure se l’olandese sarà il perno di Allegri e dei bianconeri. A meno di sorprese rinnoverà anche De Sciglio dopo Cuadrado e c’è Danilo, con Alex Sandro sempre più lontano. La dirigenza juventina è a caccia di nomi importanti, magari di occasioni. Come sarebbe Antonio Rudiger, pronto a lasciare il Chelsea a parametro zero.

Il tedesco è forse il nome più importante in quel ruolo sul mercato, potrà scegliere la sua destinazione e soprattutto l’ingaggio. Proprio per quest’ultimo motivo la pista che porta al bianconero non è semplice, anche perché su di lui si sono fatti avanti Bayern Monaco e soprattutto Real Madrid. Secondo il giornalista di Marca Ramon Alvarez de Mon, è praticamente sicuro che Rudiger vestirà la maglia blanca in qualità di svincolato. L’ex Roma avrebbe abbassato le richieste di ingaggio, così anche lo stesso club spagnolo ora sarebbe convinto che l’affare andrà in porto. Sarebbe una possibilità importantissima che svanisce per la Juve.