CM.IT | Il figlio d’arte passa alla Sport Cover: ‘voglia’ di Serie A e Premier

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:59

Le ultime di Calciomercato.it sul futuro del figlio d’arte che ha sfiorato la Serie A nell’estate di un anno fa

Un anno fa è stato vicino, anzi vicinissimo all’approdo in Italia, ovvero nel Paese in cui è nato quasi 25 anni fa. La ‘voglia’ di Serie A gli è rimasta.

Marcus Thuram in azione ©LaPresse

L’infortunio al ginocchio e il problema agli adduttori hanno limitato la stagione di Marcus Thuram – figlio maggiore di Lilian, ex difensore di Parma e Juventus – dal 2019 in forza al Borussia Moenchengladbach. L’estate scorsa stava per trasferirsi all’Inter. I nerazzurri erano pronti a chiudere sui 25 milioni di euro più bonus, poi la rottura parziale del legamento collaterale mediale del ginocchio li ‘obbligò’ a virare su Correa.

Secondo le informazioni raccolte da Calciomercato.it, in Thuram jr è ancora forte il desiderio di giocare nel massimo campionato italiano, dove ha più di un estimatore in aggiunta alla stessa Inter che non ha smesso di seguirlo. Sulle sue tracce, però, risultano esserci pure società straniere, soprattutto della Premier (destinazione altrettanto gradita al calciatore), ‘allettate’ anch’esse dalla possibilità di acquistarlo a un prezzo vantaggioso visto che il suo contratto col Borussia scade fra un anno.

Calciomercato, ‘occasione’ Thuram per la Serie A: il figlio d’arte cambia agente

Marcus Thuram in Borussia-Bayern ©LaPresse

A trovare una nuova sistemazione non ci penserà Mino Raiola, suo ‘storico’ agente. E’ di poco fa infatti l’ufficialità del passaggio di Marcus Thuram alla ‘Sport Cover’, agenzia che fa capo all’agente francese Meissa N’diaye. Tra i suoi tanti assistiti c’è anche l’ex Inter Geoffrey Kondogbia.