Allegri, dimissioni e nuova panchina: Conte torna alla Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:44

In estate potrebbe esserci una rivoluzione in casa Juventus, a partire dalla società fino alla guida tecnica: addio Allegri, torna Conte

Sono giornate convulse a Torino, con le voci di un possibile ribaltone in società che continuano a rincorrersi: la presenza di Del Piero ed i ‘tweet’ di Lapo sono solamente due degli elementi che hanno aperto la discussione.

Del Piero torna alla Juventus: l'indizio non lascia dubbi
Alessandro Del Piero © LaPresse

“Stiamo poco allegri!!! Allegri“. Da questo ‘tweet’ al fischio finale di Juventus-Bologna firmato da Lapo Elkann sono iniziati diversi ragionamenti intorno alla continuità di Andrea Agnelli in presidenza e, di conseguenza, di Massimiliano Allegri in panchina. Nella giornata di ieri, poi, Alessandro Del Piero ha messo ‘like’ ad un post che ne annunciava il ritorno nella società bianconera. Tutti piccoli indizi che, però, messi insieme fanno sorgere più di un dubbio. Intanto, arrivano nuove indiscrezioni sulla rivoluzione imminente e per la panchina torna in auge il nome di Antonio Conte.

Il ribaltone in società porta Allegri al PSG | Alla Juventus torna Conte

Allegri, dimissioni e nuova panchina: Conte torna alla Juventus
Antonio Conte ©LaPresse

Secondo quanto rivelato da ‘SportMediaset’, il possibile cambio di presidenza con l’addio di Andrea Agnelli porterebbe ad un’immediata separazione anche da Massimiliano Allegri. Il numero uno della Juventus, infatti, è il principale sostenitore del tecnico livornese all’interno della società: senza più Andrea, quindi, Allegri si ritroverebbe solo. A quel punto le dimissioni non sarebbero più uno scenario così remoto, soprattutto perché sull’ex allenatore del Milan ci sarebbe già l’interesse del PSG.

Lo scenario che avrebbe ancora più del clamoroso tra quelli tratteggiati da ‘SportMediaset’, però, riguarda il possibile nuovo allenatore della Juventus. Senza più Andrea Agnelli in presidenza e con il ritorno di Alessandro Del Piero in società, infatti, il favorito tornerebbe ad essere Antonio Conte. Proprio l’uomo che ha riportato ‘Madama’ ai vertici del calcio italiano, potrebbe essere quello giusto per ritrovare la via dello scudetto. Per arrivare a questo, tuttavia, servirebbe un effetto domino che rivoluzionerebbe in toto la Juventus. La certezza, al momento, è una sola: c’è aria di tempesta a Torino.