Cessione Milan, Maldini svela la reazione della squadra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:52

Tra coppa Italia, scudetto e cessione della società: Paolo Maldini a tutto campo prima del derby contro l’Inter

Paolo Maldini ha parlato a pochi minuti dal fischio d’inizio di Milan-Inter. Intervenuto a ‘Mediaset Infinity’, il dirigente rossonero ha affrontato diversi argomenti, compresa la possibile cessione della società.

COME SI VIVE VIGILIA – “Con serenità, è una semifinale tra due squadre con valori simili come dimostra il campionato e le tre partite finora giocate in stagione. La squadra più serena e più in forma può accedere alla finale”.

GOL IMPORTANTI – “Quando abbiamo avuto problemi di gol, abbiamo avuto una stabilità difensiva di alto livello. Serve equilibrio e noi lo abbiamo quasi sempre avuto”.

VOCI SU SOCIETA’ – “La squadra ha accolto queste voci con curiosità, ma abbiamo troppe cose da pensare per chiudere alla stagione alla grande. La differenza tra vincere e non vincere è enorme e molti di questi calciatori non l’hanno mai sperimentata. E’ giusto concentrarsi solo sulle cose di campo”.

VITTORIA PER CAMPIONATO – “E’ importante a livello di umore, di forza, di superiorità rispetto all’altra squadra. Sarebbe a livello di morale importantissima. Non significa però che chi non si qualificherà mollerà subito, ma è importante”.