Lukaku annuncia il ritorno: “È casa mia, lì mi sento molto amato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:45

Romelu Lukaku tra calciomercato e futuro. Il bomber, ora al Chelsea, ha parlato della squadra in cui si trasferirà

Romelu Lukaku e il futuro, un tema caldissimo e soprattutto per quanto sta succedendo al Chelsea. Il bomber belga, infatti, è ormai una seconda scelta nelle gerarchie di Thomas Tuchel.

Lukaku annuncia il ritorno: "È casa mia, lì mi sento molto amato"
Lukaku © LaPresse

Se in estate l’entusiasmo era alle stelle sia da parte del calciatore che dei Blues per un matrimonio che tutti rivolevano, ora le cose sembrano essere all’opposto. Da diverse settimane, infatti, il destino dell’attaccante ex Manchester United è di nuovo in bilico e si parla sempre più costantemente di un possibile ritorno all’Inter. Una pista complicatissima che potrebbe concretizzarsi solo attraverso un prestito e con una riduzione consistente dell’ingaggio. Non solo, perché intanto bisognerà capire anche cosa succederà in casa Blues. Intanto, Lukaku ha parlato del suo futuro e di ritorno, ma in questo caso non si tratta di quest’estate e soprattutto non dell’Inter.

L’Inter e il ritorno di Lukaku: il belga pensa all’Anderlecht per il futuro

Lukaku annuncia il ritorno: "È casa mia, lì mi sento molto amato"
Lukaku © LaPresse

La Fifa ha realizzato uno speciale sull’accademia giovanile dell’Anderlecht, uno dei più prolifici in assoluto. E ha parlato anche Big Rom, come riportato da ‘Voetbalnieuws’: “Finirò nel club dove tutto è iniziato per me. L’Anderlecht è sempre stato il mio club, sono loro tifoso da sempre. È casa mia e lì mi sento molto amato“. Una dichiarazione in piena regola che ridefinisce il futuro, ma non quell’immediato. Staremo a vedere se il belga veramente rappresenterà un’opportunità per l’Inter, di certo non sarà per l’Anderlecht ma solo a fine carriera.