Allegri lo porta via a Inzaghi: l’Inter ha già trovato il sostituto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:14

La Juventus prepara lo sgarbo all’Inter proprio a cavallo del derby d’Italia, i bianconeri hanno in serbo la formula per il colpaccio

Domani sera, a Torino, c’è aria di big match, con il derby d’Italia tra Juventus e Inter che rappresenta una sorta di dentro o fuori per entrambe per continuare a credere nello scudetto. Con presupposti totalmente inimmaginabili visto l’andamento del campionato: i bianconeri tentano una rimonta ai limiti dell’impossibile e potrebbero sorpassare i rivali dopo essere stati sempre largamente alle spalle, i nerazzurri potevano ammazzare il torneo ma in due mesi rischiano di essere fuori da tutto.

Scippo all'Inter, la Juventus ha la formula vincente
Massimiliano Allegri e Simone Inzaghi © LaPresse

Ecco perché la sfida tra Allegri e Inzaghi sarà davvero ad altissima tensione. In uno Stadium pieno al 100% della capienza per la prima volta dopo oltre due anni, con la gara di due anni fa, l’8 marzo, a inaugurare un lungo periodo di porte chiuse. Il derby d’Italia è comunque sempre vivo, anche sul mercato. La sfida tra Marotta e la sua ex squadra è sempre all’ordine del giorno. Ma Cherubini tenta il colpaccio e pensa di avere gli argomenti per farcela, a discapito proprio dei nerazzurri.

Juventus-Inter, è sfida totale per Frattesi: Cherubini tenta il sorpasso

Scippo all'Inter, la Juventus ha la formula vincente
Davide Frattesi © LaPresse

Che Davide Frattesi sia una delle maggiori sensazioni del campionato in corso è cosa nota. 4 reti fin qui per l’ex Monza, che si sta affermando come uno dei ‘box to box’ più interessanti anche in prospettiva. Carnevali ha confermato l’interessamento dell’Inter sia per lui che per Scamacca, la Juventus tenta però il sorpasso. Già da qualche settimana, i contatti con il Sassuolo sono stati avviati. Un cambio di marcia improvviso, con Cherubini che, secondo ‘Tuttosport’, avrebbe già in mente la formula dell’operazione, perfettamente assimilabile a quella per Locatelli dello scorso anno. I discorsi in realtà non sono arrivati fino a questo punto, ma l’Inter ha fiutato l’aria e non a caso sta valutando possibili alternative, come Veretout.