Calciomercato Inter e Juventus, Rudiger ha deciso: offerta monstre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:44

Rudiger ha risposto alla nuova offerta contrattuale che gli è stata presentata: il rinnovo si allontana e il giocatore si appresta a lasciare Londra a parametro zero

Calciomercato Juventus, le cifre per il colpo Rudiger
Antonio Rudiger © LaPresse

Non sembra esserci possibilità di un lieto fine tra Antonio Rudiger e il Chelsea. Il difensore tedesco è sempre più in rotta con i Blues e nonostante l’arrivo di Tuchel che lo ha rimesso al centro del progetto, sembra destinato a lasciare Londra quest’estate. In scadenza di contratto a giugno, il difensore ex Roma fa gola a tante big, ma il problema più grande resta la richiesta per l’ingaggio. Richiesta che spaventerebbe le italiane, soprattutto Juventus e Inter: se i bianconeri potevano sembrare interessati lo scorso anno al ritorno in Italia di Rudiger, adesso la situazione potrebbe essere completamente diversa. Stessa situazione per l’Inter, che dovrà sì sostituire de Vrij, ma non avrà la possibilità di svenarsi con un ingaggio così alto.

Rudiger, rifiutata proposta monstre del Chelsea

Rudiger
Rudiger © LaPresse

Stando a quanto riportato dal Daily Mail, Rudiger ha rifiutato l’ultima offerta da parte del Chelsea, che era arrivato a proporre 200.000 sterline a settimana, cifra prossima ai 236.000 euro a settimana, quasi un milione al mese, per un totale di 12 all’anno. Cifre altissime, che però non hanno convinto Rudiger, che non è al suo primo rifiuto. In precedenza l’offerta del Chelsea era arrivata a 140.000 sterline a settimana, quindi 165.000 euro.

Il rifiuto si ricollega molto a quelle che sono le piste che porterebbero Rudiger in direzione Paris Saint-Germain a fine stagione, con la squadra francese pronta ad aggiudicarsi un altro parametro zero dopo il colpo Lionel Messi dello scorso anno e Sergio Ramos. Proprio il difensore spagnolo potrebbe fare spazio al tedesco, che andrebbe a ringiovanire la retroguardia di Pochettino. Occhio, però, anche alle sirene che lo chiamano verso Madrid: il Real di Ancelotti, infatti, dopo aver preso Alaba lo scorso anno potrebbe voler continuare a rimpinguare la difesa spendendo zero.