Non solo Gosens, rinforzo Inter sulla fascia | E c’è un addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:49

Non solo Gosens per la fascia dell’Inter, Marotta prevede un altro rinforzo e si appresta a dire addio a Kolarov

Robin Gosens ma non solo, la corsia mancina dell’Inter si appresta a vivere ulteriori stravolgimenti. Ancora lontano dal rinnovo del contratto, Ivan Perisic potrebbe salutare a fine stagione, mentre Kolarov rischia di appendere gli scarpini al chiodo già nelle prossime settimane. Dimarco è stato invece designato come nuovo vice Bastoni. Così, Marotta osserva con attenzione il mercato italiano per scovare il futuro esterno da affiancare al nuovo arrivato.

Beppe Marotta ©LaPresse

Come già anticipato nei mesi scorsi da Calciomercato.it, l’Inter guarda con attenzione Fabiano Parisi dell’Empoli. Qualche informazione con gli azzurri e con il manager del ragazzo classe 2000, Mario Giuffredi, è stata già presa, ma fino al termine di questa stagione il giocatore si muoverà dalla Toscana.

Inoltre, aggiunge ‘Tuttosport’, un altro nome caldo è Andrea Cambiaso, artefice di un’ottima stagione con la maglia del Genoa e valutato circa 5 milioni di euro. Il suo profilo è attenzionato anche dall’Atalanta per sostituire proprio Gosens. Nell’attuale stagione, la prima in massima serie, l’italiano classe 2000 ha già realizzato 4 assist e 1 gol in 24 presenze totali.

Ai due obiettivi, prosegue il quotidiano, si potrebbe aggiungere anche Tommaso Augello della Sampdoria. Per il giocatore classe 1994 ci sono però intensi movimenti in queste ultime ore della sessione invernale.

Calciomercato Inter, addio in vista per Perisic e Kolarov: occhi su Parisi, Cambiaso e Augello

Diretta Empoli-Milan
Parisi e Messias in azione ©LaPresse

Come già spiegato, dunque, Perisic, che è in scadenza a giungo 2022, è destinato a lasciare il club che non va oltre un’offerta di 3,5 milioni a stagione per due anni, mentre la richiesta è di un triennale da 6 milioni. Kolarov potrebbe invece chiudere anzitempo la sua carriera. Marotta e Ausilio, in vista della sessione estiva, lavorano quindi su tre nomi italiani: Parisi, Cambiaso e Augello.