Calciomercato, salta il trasferimento | L’attaccante era già in città per le firme

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:01

Sorpresa dell’ultim’ora che riguarda il futuro all’Arsenal di Pierre-Emerick Aubameyang

Come spesso accade alla fine di ogni finestra di mercato, non mancano anche stavolta le trattative dell’ultim’ora. E’ il caso ad esempio del trasferimento di Pierre-Emerick Aubameyang, attaccante in rotta con l’Arsenal e richiesto fortemente dal Barcellona di Xavi.

Aubameyang, salta la trattativa tra Arsenal e Barcellona
Camp Nou © LaPresse

Il centravanti gabonese è reduce da una stagione altamente negativa, nella quale è stato anche messo fuori rosa dall’Arsenal. Non l’ha di certo aiutato l’esperienza in Coppa d’Africa, competizione che non l’ha praticamente mai visto scendere in campo a causa del Covid-19 contratto a pochi giorni dal via e che l’ha costretto al rientro anticipato in Inghilterra.

Sul mercato, però, il suo nome è stato particolarmente gettonato, nel mirino di diversi club tra cui – oltre al Barcellona – anche la Juventus l’Al-Hilal. Un destino incrociato quello tra bianconeri e blaugrana, visto che l’eventuale cessione di Morata verso la Catalogna avrebbe probabilmente proiettato il club juventino sullo stesso Aubameyang.

Aubameyang, salta la trattativa tra Arsenal e Barcellona

Aubameyang, salta la trattativa tra Arsenal e Barcellona
Camp Nou © LaPresse

Dopo aver incassato un secco ‘no’ dall’Atletico Madrid – club che detiene il cartellino di Morata -, il Barcellona aveva accelerato negli ultimi giorni per avere in prestito Aubameyang. Trattativa che sembrava praticamente chiusa con il calciatore che nelle scorse ore è atterrato in Catalogna per mettere nero su bianco.

Come segnalato però pochi minuti fa dal ‘The Athletic’, l’Arsenal avrebbe interrotto la trattativa a causa del mancato accordo sulla percentuale di partecipazione all’ingaggio dell’attaccante da parte dei blaugrana da qui sino al prossimo giugno. Confermata l’anticipazione di ieri pubblicata da Calciomercato.it, nella quale era venuto fuori il nodo stipendio come uno degli ultimi ostacoli da superare prima del via libera.

Secondo il programma ‘Jugones’ su ‘La Sexta’, i medici che avrebbero dovuto effettuare le visite mediche del giocatore sarebbero tornati a casa poiché il Barça avrebbe annullato l’operazione. Il presidente Laporta, dal canto suo, non ha escluso nulla su Aubameyang e Dembele a ‘Mundo Deportivo’: “In tutte le questioni ci saranno opportunità, si lavora e si lavorerà fino all’ultimo momento”.

Antonio Siragusano