Juventus, arriva la sentenza: “Fuori dalla Champions League”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:11

Il pareggio di ieri sera ottenuto sul campo del Milan di Stefano Pioli, sta facendo discutere: la Juventus di Allegri non convince

Una partita di certo non spettacolare, condita de zero tiri in porta, quella disputata dalla Juventus di Massimiliano Allegri sul disastroso campo di ‘San Siro’ contro il Milan di Stefano Pioli nella serata di ieri.

Juventus, arriva la sentenza: "Fuori dalla Champions League"
Massimiliano Allegri ©️ LaPresse

Le distanze dal quarto posto, occupato dall’Atalanta di Gian Piero Gasperini, restano invariate, un punto, ma i nerazzurri devono recuperare una partita, contro il Torino di Ivan Juric, rinviata causa Covid-19. Proprio la squadra bergamasca, con tantissime defezioni causata dal coronavirus, è riuscita a pareggiare sul campo della Lazio di Maurizio Sarri: “Gasperini è scaltro e bravo, ha incartato Sarri giocando anche con due Primavera – il parere del giornalista Furio Focolari a ‘Radio Punto Nuovo’ – Gli mancavano Pasalic, Malinovskyi, Ilicic, Muriel, Zapata, Gosens, de Roon. Giusto per citare qualcuno. La Lazio ha tirato tre volte in tutto centrando una sola volta lo specchio”.

Juventus, arriva la sentenza: "Fuori dalla Champions League"
La Juventus in campo contro il Milan ©️ LaPresse

Juventus fuori dalla Champions: la sentenza di Focolari

Il giornalista, poi, si concentra proprio sulla Juventus. Come detto, ieri non ha lasciato una grande immagine sul campo e Allegri resta sempre al centro del mirino. A prescindere da come finirà la questione Vlahovic, che vi abbiamo ampiamente raccontato, Focolari non ha dubbi: “La Juventus per me non arriverà tra le prime quattro. Fortunatamente per l’Atalanta c’è la sosta, recupererà giocatori e, purtroppo, non Ilicic, per problemi personali. L’Atalanta ci sarà per un posto in Champions“.