Cagliari-Fiorentina 1-1, Sottil risponde a Joao Pedro | Rigori ‘maledetti’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:26

Un pareggio scoppiettante quello tra Cagliari e Fiorentina, che sprecano un rigore per parte: Sottil salva la ‘Viola’ dalla sconfitta

Il lunch match delle 12:30 di Serie A regala spettacolo allo Stadio Unipol Domus tra Cagliari e Fiorentina. I sardi cercano punti per allontanarsi dalla zona retrocessione, mentre la ‘Viola’ sogna l’Europa e vuole continuare a vincere dopo la straripante vittoria contro il Genoa.

Cristiano Biraghi, terzino della Fiorentina © LaPresse

Sin dal primo minuto la gara è molto aperta con azioni da una parte e dall’altra. Dopo soli otto minuti la Fiorentina ha la possibilità di passare in vantaggio con il calcio di rigore conquistato da Odriozola. Sul dischetto si presenta Biraghi, che dopo le due perle da punizione nell’ultima giornata delude e si fa parare il rigore da Radunovic.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, non solo Vlahovic: 105 milioni per due bomber

Cagliari-Fiorentina, Joao Pedro croce e delizia: Sottil salva Italiano

Scontro Odriozola-Bellanova in occasione del calcio di rigore © LaPresse

Nella ripresa a passare in vantaggio è dunque il Cagliari, con Joao Pedro che da azione di calcio d’angolo svetta di testa e fa 1-0. Al minuto 68′ la squadra di Mazzarri può raddoppiare, con Odriozola che in area blocca di mano la conclusione di Joao Pedro e viene espulso, oltre a concedere il penalty. Dal dischetto va il numero dieci del Cagliari, che come Biraghi prima, si fa parare il calcio di rigore da Terracciano. A regalare il pareggio alla Fiorentina a un quarto d’ora dalla fine è Sottil, ex del match, che con un sinistro imprendibile insacca alle spalle di Radunovic. Nel finale di partita la Fiorentina non rinuncia ad attaccare e il Cagliari cerca la vittoria vista la superiorità numerica. Termina però 1-1 il match, con entrambe le squadre che avranno molto da recriminarsi.

CLASSIFICA SERIE A: Inter 53; Milan 48; Napoli 46; Atalanta 43; Juventus 41; Fiorentina 37, Lazio** 36; Roma 35; Verona** 33; Torino* 31; Empoli 29; Sassuolo 28; Bologna 27; Udinese 24; Spezia 22; Sampdoria 20; Venezia 18; Cagliari 17**; Genoa** 13; Salernitana*

* una partita in meno
** una partita in più