Calciomercato Milan, annuncio sul rinnovo e sfida a Juventus e Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:56

Calciomercato Milan, un protagonista in rossonero fa un importante annuncio sul suo futuro e lancia la sfida alle pretendenti al titolo

Il Milan, come noto, si gioca moltissimo nelle prossime settimane per il prosieguo della sua stagione. Rossoneri impegnati a cercare rinforzi sul mercato entro la fine di gennaio per dare nuove alternative a Pioli e che nei prossimi due impegni in campionato avranno di fronte le rivali storiche, per ribadire le proprie ambizioni di scudetto.

Calciomercato Milan, annuncio sul rinnovo e sfida a Juventus e Inter
Ivan Gazidis © LaPresse

Maldini e Massara con la supervisione di Gazidis sono al lavoro per un innesto principalmente in difesa, ma guardano anche al futuro per costruire una squadra sempre più forte e cercare di blindare i talenti principali per dare continuità. Sulle colonne della ‘Gazzetta dello Sport’, uno dei principali protagonisti fin qui di questa stagione svela il suo futuro e lancia la sfida.

Calciomercato Milan, Leao su futuro e rinnovo e non solo

Calciomercato Milan, annuncio sul rinnovo e sfida a Juventus e Inter
Rafael Leao © LaPresse

Rafael Leao, in grande crescita con 8 reti stagionali fin qui, spiega cosa è cambiato nel frattempo: “Prima non ero costante, facevo 15 minuti alla grande poi sbagliavo le giocate chiave, ora sono più continuo per 90 minuti. Sono più deciso, ho capito come approcciarmi alla Serie A e ho sempre avuto la fiducia di società, compagni e allenatore. I consigli di Maldini e Ibrahimovic sono preziosi per diventare un grande giocatore, posso segnare anche di più di così”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, addio immediato | Resta in Serie A

Sul futuro: “Ho ancora due anni di contratto, non sono pochi. Vediamo, è ancora presto, io mi trovo benissimo qui”. E sui prossimi big match: “Sono due gare importantissime ma non decisive. Con la Juventus sappiamo che non sarà facile, è una grande squadra, sono tornati a fare punti, ma noi avremo il pubblico dalla nostra e sappiamo di dover tornare a vincere”.