ESCLUSIVO | Milan, Pellegatti: “Ibra? Al 100% sarà così l’attacco”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:15

Le parole di Carlo Pellegatti sul Milan: da Zlatan Ibrahimovic al futuro attacco della squadra di Stefano Pioli

Il Milan di Stefano Pioli è tornato oggi a lavorare a Milanello, dove ha ritrovato Alessio Romagnoli. Per i rossoneri dimenticare il ko contro lo Spezia non è per nulla facile. Il pesante errore di Serra è ancora nella mente di tutti.

Calciomercato Milan, Pellegatti su Ibra e attacco - 20220119 - calciomercato.it
Zlatan Ibrahimovic ©LaPresse

Il successo, però, non è arrivato anche per le diverse occasioni sprecate da parte degli attaccanti rossonero. Zlatan Ibrahimovic non è riuscito a segnare, trovando di fronte un super Provedel. L’appuntamento con il gol a San Siro, per lo, svedese è dunque rimandato. Il gol in casa manca dalla partita contro la Lazio, lo scorso 12 settembre, al suo esordio stagionale. Poi i gol, altri sette, sono arrivati, in trasferta.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Spezia, destino segnato per Serra | La decisione di Rocchi

Intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it, il giornalista Carlo Pellegatti ha così parlato del momento di Ibra: “Penso che sia solo un caso che Zlatan abbia segnato in casa solamente un gol – esordisce -. Il suo atteggiamento in campo è uguale sia fuori casa che a San Siro. Contro lo Spezia ha sfiorato più volte il gol prendendo un legno. E’ davvero solo una casualità. La stagione di un giocatore che realizza otto reti in quattordici gare di Serie A, non può che essere positiva. Ha 40 anni ed è il capocannoniere del Milan. Ricordiamoci, inoltre, come è iniziato il suo campionato, con quel problema al tendine d’Achille”.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Il Milan cala il jolly per battere Inter e Juve

Maledizione dal dischetto Dopo aver sbagliato contro la Roma, Ibrahimovic ha preferito lasciare i rigori a Theo Hernandez. Contro lo Spezia lo spagnolo però ha calciato fuori – “Al 90′ lo calcerebbe contro la Juventus? Non ho idea, bisogna vedere. Al 90′ se si vince 2 a 0 è probabile che lo calci proprio lui”.

Calciomercato Milan, il futuro dell’attacco: parla Pellegatti

Calciomercato Milan, Pellegatti su Ibra e attacco
Stefano Pioli ©LaPresse

Rinnovo Ibrahimovic – E’ molto probabile che in Primavera le parti si siedano attorno ad un tavolo – “E’ difficile dire se rinnoverà per un’altra stagione – prosegue Pellegatti -. Si aspettano i prossimi mesi. E’ evidente che ci sia una visione comune, magari c’è una partenza di base. Per scommettere su una sua permanenza è però presto”.

Attacco del futuro – “Sicuramente il Milan la prossima stagione avrà due attaccanti, uno sarà Olivier Giroud, e l’altro un mister X, più Ibrahimovic, se si dovesse decidere di andare avanti. Al 100% si comprerà un centravanti di livello. Chiaramente dovrà essere sostenibile ma il centravanti lo compra”.