ESCLUSIVO | Juventus, contatti per una perla brasiliana: cifre e incubo clausola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:08

Non solo centrocampista e attaccante centrale nel mirino della Juventus, in vista delle prossime sessioni di calciomercato spunta una perla del Santos

Alle prese ormai da mesi con la ricerca di rinforzi in mediana e in attacco, la Juventus non vuole perdere di vista anche le altre piste e sulla scrivania della dirigenza bianconera continuano ad arrivare diversi dossier, non solo dall’Europa.

Calciomercato Juventus, contatti per Renyer: tutte le cifre
Cherubini e Nedved ©LaPresse

Per quanto riguarda il centravanti, gli obiettivi più ambiziosi in vista dell’estate restano ScamaccaVlahovic, mentre Icardi e Martial potrebbero rappresentare un’occasione più nell’immediato. In mediana, al di là della difficoltà di reperire un sostituto, Allegri ha momentaneamente messo in stand by la cessione di Arthur e l’investimento in entrata potrebbe così essere rimandato a fine stagione, a meno di cambi di scena sempre ipotizzabili in sede di mercato. Al di là delle grandi manovre e del caso Dybala, come detto Cherubini e il suo staff restano molto vigili anche sul mercato dei giovani e in tal senso arrivano indiscrezioni interessanti dal Sudamerica.

LEGGI ANCHE >>> Dybala, la ‘Joya’ non basta | Dal rinnovo ai possibili eredi per la Juventus

Calciomercato Juventus, contatti per una perla brasiliana: le cifre
Cherubini, Arrivabene e Nedved ©LaPresse

Calciomercato Juventus, segnalato Renyer del Santos

In Brasile in particolare, dove la scorsa estate la Juve ha pescato Kaio Jorge. Sempre dal Santos potrebbe arrivare l’ultima tentazione dei bianconeri. Secondo le informazioni in possesso di Calciomercato.it, infatti, nelle ultime ore è spuntato il nome di Renyer. Presentato agli uomini mercato bianconeri dal rappresentate per l’Italia Riccardo Badia, il diciottenne mancino ha un contratto in scadenza il 30 novembre del 2025, ma il club paulista vorrebbe provare a blindarlo ulteriormente, offrendo un rinnovo contrattuale con clausola da 60 milioni di euro.

Non in possesso di passaporto comunitario, l’attaccante esterno può essere considerato in vista dell’estate del 2022, ma delle valutazioni saranno fatte già in questi giorni, prima dell’eventuale rinnovo. Ad oggi, il suo cartellino viene valutato circa 6 milioni di euro più bonus. Una cifra destinata ad aumentare nel caso in cui dovesse subentrare un nuovo vincolo contrattuale con clausola rescissoria.