Calciomercato Juventus, ‘pasticcio’ per il colpo a zero | Caos in Spagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:13

La Juventus è accostata da diversi mesi a un grande colpo proveniente dalla Spagna sul calciomercato. Ora tutto potrebbe cambiare

La Juventus drizza le antenne e va a caccia di nomi allettanti sul calciomercato. I bianconeri non stanno rispettando del tutto le attese in questa stagione.

Calciomercato Juventus, 'pasticcio' per il colpo a zero | Caos in Spagna
Allegri © LaPresse

In molti, ravvisano i problemi principali della Vecchia Signora a centrocampo, ma anche i numeri dell’attacco sono da sottolineare, ma in matita blu. In più negli ultimi giorni si parla sempre di più del possibile addio di Paulo Dybala, dopo diverse stagioni in maglia bianconera. Spostandoci di alcuni metri verso la linea laterale del campo, arriviamo a uno dei papabili a rinforzare la rosa dei torinesi: stiamo parlando di Ousmane Dembele. L’attaccante francese, arrivato ormai diverse stagioni fa a suon di milioni dal Borussia Dortmund, non è riuscito a lasciare il segno con continuità in casa Barcellona. Da mesi, si parla del possibile rinnovo di contratto con l’attuale accordo in scadenza a giugno 2022, ma il calciatore sembra aver declinato ogni proposta. A questo punto per lui, da tempo seguito dalla Juventus, si profila uno scenario inedito e di certo non positivo in Spagna.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, non c’è pace per Chiesa: salta l’operazione | Il motivo

Calciomercato Juventus, pasticcio Dembele: l’attaccante ora rischia

Calciomercato Juventus, pasticcio Dembele: l'attaccante ora rischia
Dembele © LaPresse

Ad analizzare la situazione dell’esterno d’attacco è il ‘Mundo Deportivo’. Il noto quotidiano spagnolo sottolinea, infatti, come per l’ex Borussia Dortmund si sia verificato un vero e proprio ‘pasticcio’. Dopo aver rifiutato l’offerta di rinnovo da parte del Barcellona, infatti, il francese si ritrova senza vere e proprie offerte per le mani. Oltre alla Juventus, nel recente passato si erano fatti avanti Bayern Monaco e Manchester United. Ora tutto tace, di concreto almeno. E il calciatore rischia grosso. Se non dovesse riuscire a trovare una nuova destinazione entro gennaio, infatti, sarebbe costretto a restare al Barcellona praticamente da separato in casa. Senza giocare o con i fischi dei tifosi a condizionare le sue prestazioni.

Intanto, secondo quanto riporta ‘Sport’, domani ci sarà un altro vertice, quello finale, per stabilire il futuro del calciatore.  Il club vuole sapere in modo definitivo se accetterà l’offerta di prolungare il contratto. Insomma, il caso Dembele non accenna a risolversi e a farne le spese alla fine potrebbe essere anche il calciatore.