Eriksen torna in Premier League! C’è la firma sul nuovo contratto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:58

Tornato ad allenarsi da poche settimane, Christian Eriksen firmerà presto un nuovo accordo ufficiale in Premier League

Buone notizie per tutti gli appassionati di calcio che si preparano a riaccogliere Christian Eriksen. Il trequartista danese, lontano dai campi di gioco dallo spaventoso malore che lo aveva colpito lo scorso giugno all’esordio degli Europei con la nazionale danese, non vede l’ora di riassaporare le emozioni dei 90 minuti.

Eriksen torna in Premier League! C'è la firma sul nuovo contratto
Christian Eriksen © LaPresse

Ottenuto l’ok da parte dei medici che lo hanno seguito attentamente nella fase di riabilitazione, il calciatore è tornato ad allenarsi in solitaria nelle ultime settimane. Ricordiamo, infatti, che lo scorso mese era stato costretto a rescindere il contratto che lo legava all’Inter, a causa delle normative italiane che gli avrebbero impedito di poter competere nel nostro campionato.

Ad Eriksen, infatti, lo scorso giugno era stato impiantato un defibrillatore cardiaco sottocutaneo, uno strumento che in alcuni paesi come quello italiano impedisce il regolare svolgimento dell’attività agonistica. Eccezion fatta per Premier League ed Eredivise, pronte invece a riabbracciare il talento danese. Da qui l’idea circolata per settimane, secondo cui l’Ajax avrebbe fatto di tutto per riportare il trequartista ad Amsterdam.

LEGGI QUI >>> Inter, addio e valigie verso l’Inghilterra | Dice di no a Conte

Eriksen riparte dalla Premier League, l’indizio sul nuovo club

Eriksen torna in Premier League! C'è la firma sul nuovo contratto
Christian Eriksen © LaPresse

Una suggestione, quella olandese, che invece dovrà attendere, visto che secondo quanto riportato nelle ultime ore dal ‘The Times, Eriksen sarebbe vicinissimo alla firma ufficiale sul nuovo contratto che lo riporterà in Premier League. Nonostante il quotidiano inglese non abbia svelato il nome del prossimo club che accoglierà danese, in pole position rimane una vecchia conoscenza dello stesso calciatore.

L’indizio, del resto, era stato lanciato da Antonio Conte che la scorsa settimana aveva aperto al ritorno di Christian Eriksen al Tottenham. Una storia che avrebbe del romantico e che consentirebbe al danese di tornare in casa Spurs a testa altissima dopo l’addio polemico che lo aveva portato via da Londra nel gennaio 2020. Il miglior modo per riprendere in mano la sua vita e soprattutto quel posto privilegiato che gli spetta di diritto nel calcio che conta.