Inter, addio e valigie verso l’Inghilterra | Dice di no a Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:03

Assalto a gennaio all’Inter, un giocatore può lasciare la corte di Inzaghi per la Premier League, ma respinge il corteggiamento di Conte

Domenica di campionato piuttosto importante per la vetta della classifica per l’Inter, che deve difendere il primato in casa dell’Atalanta. Lo scontro con la banda di Gasperini, per la capolista, è uno degli ostacoli principali lungo la via che può portare allo scudetto.

Inter, addio e valigie verso l'Inghilterra | Dice di no a Conte
Antonio Conte © LaPresse

Gli uomini di Simone Inzaghi ci arrivano comunque con il vento in poppa. Ben otto le vittorie consecutive, dopo il pareggio nel derby con il Milan i campioni d’Italia non si sono più fermati, dando un deciso strattone e lasciando indietro la concorrenza. E’ anche questo uno dei motivi per i quali il club è piuttosto sereno in merito al mercato di gennaio. Non c’è stretta necessità di compiere degli acquisti, anche se qualcosa si sta muovendo. Per il momento, soprattutto in uscita, dove l’Inter ha aperto al prestito di Sensi alla Sampdoria. Ma potrebbe non essere l’unico addio in questo mese di gennaio. Arrivano infatti rumours piuttosto consistenti dall’Inghilterra, sulla partenza di un giocatore che fin qui con Inzaghi ha avuto un rendimento eccellente ma il cui futuro resta in bilico.

Calciomercato Inter, tre richieste dalla Premier League per Perisic: la scelta del croato

Inter, addio e valigie verso l'Inghilterra | Dice di no a Conte
Ivan Perisic © LaPresse

Si tratta di Ivan Perisic, che ha il contratto in scadenza a giugno. Come già fatto con il connazionale Brozovic, l’Inter vorrebbe blindare anche lui, ma al momento non è ancora stato trovato un accordo. C’è chi spinge però per averlo subito a gennaio. In particolare, secondo il ‘Mirror’, si sarebbero fatti avanti il Tottenham di Antonio Conte e l’Arsenal, ma non soltanto loro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter e Juventus, via libera Sarri | Addio immediato e caccia al pupillo

Anche il Chelsea si sarebbe iscritto alla corsa per il croato. I ‘Blues’, del resto, hanno necessità di colmare il vuoto lasciato dall’infortunio di Chilwell, dopo aver visto sfumare anche la pista Digne. Proprio verso i campioni d’Europa andrebbe la preferenza di Perisic, che riterrebbe il contesto di Stamford Bridge maggiormente competitivo.