CM.IT | Napoli, contatti per Tagliafico. L’argentino vuole l’Italia: i dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:43

Il Napoli valuta di risolvere la questione terzino sinistro con Nicolas Tagliafico: il punto sui contatti per l’argentino dell’Ajax

“La Serie A mi ricorda tanto il campionato argentino, non solo a livello tattico, ma anche nell’aggressività che mettono in campo le squadre. Poi argentini e italiani sono simili: negli stadi ci sono più grida e insulti (ride, ndr). È uno dei migliori campionati del mondo e un giocatore sogna sempre di farne parte”. Quando Nicolas Tagliafico rilasciò queste dichiarazioni ai nostri microfoni nell’ormai lontano (per fortuna) aprile 2020, probabilmente non immaginava che quasi due anni dopo avrebbe ancora indossato la maglia dell’Ajax.

tagliafico in azione
Nicolas Tagliafico in azione (LaPresse)

L’argentino è stato sul mercato praticamente sempre da allora, ma non ci sono state offerte in grado di convincere i lancieri a privarsene. Stavolta, come rivelato oggi da ‘Sky Sport’, ci sta provando il Napoli, che risolverebbe con lui una volta per tutte l’annosa questione del terzino sinistro.

Tagliafico è un calciatore perfetto per Spalletti, espertissimo nel gioco di posizione, bravo in entrambe le fasi ma esaltante quando si spinge all’attacco. E poi è argentino, dettaglio che sotto il Vesuvio vale sempre qualcosa in più. L’ultimo a vestire la maglia partenopea è stato Higuain nel 2016, e il club di De Laurentiis non ne ingaggia uno dal 2014, quando arrivò Mariano Andujar dal Catania.

L’affare è complesso, ma non impossibile. Tagliafico gradirebbe (tanto) la destinazione e il suo ingaggio attuale, tra 1.5 e 2 milioni di euro, può essere agevolmente migliorato dal sodalizio campano. A 29 anni l’ex Independiente ha voglia di vivere una nuova avventura in un campionato top, e la sua attuale situazione in Olanda lo spinge ulteriormente verso questa soluzione.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, Spalletti rammaricato: “Zero note positive” | Annuncio su Osimhen

tagliafico in azione
Nicolas Tagliafico ( © LaPresse)

Calciomercato Napoli, obiettivo Tagliafico: le ultime

Il terzino quest’anno sta giocando poco, appena 13 presenze e 546 minuti (nella scorsa stagione furono 40, con 3.316 minuti in campo). Non lo hanno aiutato, in questo senso, la sua volontà di non rinnovare a lungo termine e il rendimento di Blind, partito titolare in Eredivisie per la sua squalifica, e divenuto intoccabile.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Il contratto di Tagliafico scade nel 2023 ed è prevedibile che, durante l’estate prossima, si scatenerà un’asta per un calciatore dal rendimento assicurato, che vanta 36 presenze con l’Albiceleste. Anticipare la concorrenza sarebbe la mossa perfetta per il Napoli, che, secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, si è effettivamente mosso col suo entourage nelle ultime settimane.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Il club però ha due problemi. Il primo è la volontà dell’Ajax, che vorrebbe incassare subito i circa 10 milioni che valuta il suo cartellino. Si potrebbe lavorare su un prestito con obbligo di riscatto, ma siamo al momento sul campo delle ipotesi. Il secondo è la sua lista: per far posto a Tagliafico (che ha passaporto italiano), serve una cessione, visto che i 17 posti over 22 sono tutti occupati. L’identikit, per logica, porterebbe a quella di Malcuit, ma al momento non si registrano trattative in corso per il francese. Il mercato, però, è ancora lungo, ricco di sorprese, e sta per entrare nella sua fase più calda e divertente…