Calciomercato, emergenza Milan | Maldini accelera per il nuovo colpo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:49

Il Milan prova ad accelerare per un nuovo colpo sul calciomercato. Paolo Maldini va a caccia del difensore per placare l’emergenza: le ultime novità

Non solo il Covid. Il Milan è afflitto anche dagli infortuni e la sfortuna tra le fila rossonere sembra essersi accanita, in particolare, sul reparto difensivo.

Calciomercato, emergenza Milan | Maldini accelera per il nuovo colpo
Maldini ©LaPresse

Nelle scorse settimane, Stefano Pioli ha dovuto fare a meno di Simon Kjaer. Il centrale danese, leader della retroguardia, dovrà stare lontano dai campi per diversi mesi. Non è l’unica tegola che si è abbattuta sul Diavolo, che ha perso per infortunio anche Fikayo Tomori. È vero che l’esplosivo centrale dovrebbe recuperare nell’arco di un mese, ma l’emergenza continua, anche perché Alessio Romagnoli è ancora out. Intanto, Pioli si affiderà alla coppia formata da Kalulu e Gabbia, ma per il prossimo futuro è tempo di accelerare, in modo da mettere a disposizione di Pioli un nuovo difensore. Paolo Maldini ha intenzione di portare a casa un profilo di primo piano e ora, dopo l’ultima apertura, la trattativa sembra decisamente più fattibile.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Tomori si è operato | UFFICIALI i tempi di recupero

Calciomercato Milan, accelerazione per Bailly: nuova apertura

Calciomercato Milan, accelerazione per Bailly: nuova apertura
Bailly ©LaPresse

Il profilo giusto individuato dal Milan per rinforzare la sua difesa pare essere Eric Bailly. Negli anni scorsi, reputato una promessa di alto profilo, non ha mantenuto del tutto le attese, anche per gli acquisti faraonici del Manchester United in quella zona di campo. L’ivoriano è attualmente in Coppa d’Africa, ma secondo quanto riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, l’accelerazione della trattativa non dovrebbe tardare. Anche perché i Red Devils hanno aperto al prestito, condizione essenziale per rientrare nei costi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, corsa al difensore: altro stop per Pioli

Inoltre, Bailly è grande amico di Kessie, anche in via privata. Ulteriore fattore che potrebbe accelerare la trattativa e portare il centrale alla corte di Pioli. Intanto il campo e l’emergenza, ma il calciomercato vibra e il colpo in difesa ora pare un po’ più vicino.