Giudice sportivo, giallo Bologna-Inter: comunicato UFFICIALE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:41

Arriva la decisione del Giudice Sportivo in merito alle partite di Serie A che non si sono giocate per via dell’emergenza Covid-19

L’emergenza Covid-19, di inizio gennaio, ha portato diverse partite della Serie A a non disputarsi. La pandemia ha risparmiato davvero poche squadre: tra le più colpite ci sono state sicuramente la Salernitana, l’Udinese, il Torino, il Bologna e il Verona.

LEGGI ANCHE >>> Salernitana, adesso è UFFICIALE: Sabatini nuovo ds | Confermata anticipazione CM.IT

In serata – come si evince dal Comunicato che possibile leggere sul sito della Lega – il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea si è espresso in merito alle partite non disputate, che risultavano sub judice.

Entrando nel dettaglio, si evince che il Giudice sportivo si pronuncerà in data 21 gennaio sul ricorso del Torino in merito alla partita contro l’Atalanta del 6 gennaio. Lo stesso avverrà, sempre lo stesso giorno, per il ricorso della Salernitana, per la partita contro il Venezia; per quello dell’Udinese, per la gara con la Fiorentina.

Ci sarà da aspettare il 25 gennaio, invece, per conoscere la decisione in merito al ricorso dell’Udinese relativo al match, contro l’Atalanta. In questo caso la partita è stata disputata (è terminata con il risultato di 6-2 per i bergamaschi), in data 9 gennaio, ma come annunciato qualche giorno fa, il club friulano ha deciso di presentare ricorso.

LEGGI ANCHE >>> CM.IT | Contatti Newcastle-Fiorentina per Milenkovic: c’è l’apertura dei viola

Bologna-Inter, costa succedendo

Bologna-Inter, la decisione del Giudice Sportivo - 20220114 - calciomercato.it
Simone Inzaghi ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Milan, Tomori si è operato | UFFICIALI i tempi di recupero

Non c’è traccia, invece, della partita Bologna-Inter, che si sarebbe dovuta giocare sempre il 6 gennaio. Il match del Dall’Ara ha fatto discutere più di altri per il ‘giallo’ della distinta. Un giallo nato per via di una bozza compilata on-line dai dirigenti rossoblu nelle ore precedenti alla gara.

L’assenza di un comunicato da parte del Giudice Sportivo è dovuto, solo, al mancato ricorso del Bologna ma la sostanza non cambia. Niente 0-3 a tavolino. Si attendono, dunque, notizie in merito, negli stessi giorni, così come per Udinese-Salernitana, che si sarebbe dovuta giocare lo scorso 21 dicembre allo stadio Friuli.