Milan, non solo Tomori: altri esami, il punto sugli infortunati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:35

Il Milan è alle prese con diversi infortuni che complicano il percorso dei rossoneri verso lo scudetto. Non solo Tomori: il punto

È tornato l’incubo infortuni in casa Milan. C’era attesa per conoscere l’esito degli esami a cui si è sottoposto Fikayo Tomori, in mattinata, dopo il problema al ginocchio, accusato ieri, che lo ha costretto a lasciare il campo anticipatamente, nel match contro il Genoa di Coppa Italia.

Milan, non solo Tomori: altri esami, il punto sugli infortunati
Tomori © LaPresse

Stefano Pioli, come raccontato, dovrà fare a meno del suo centrale titolare per qualche partita. L’ex Chelsea ha, infatti, riportato una lesione del menisco mediale del ginocchio sinistro che necessita di intervento in artroscopia che verrà eseguito nel pomeriggio. Al termine dell’operazione verrà diramato un comunicato ufficiale, che ci aiuterà a capire i tempi di recupero. La sosta verrà, comunque, in soccorso del Milan, che potrebbe perderlo per circa un mese.

LEGGI ANCHE >>> Milan, brutta tegola per Pioli: serve l’operazione

Milan, nessun problema per Maignan

Milan, nessun problema per Maignan
Maignan © LaPresse

Nel frattempo da Milanello arrivano novità in merito a Mike Maignan. Ieri il portiere aveva accusato qualche problema ma aveva ugualmente chiuso regolarmente il match. Allarme rientrato almeno per il francese che stamani ha svolto un lavoro defaticante sul campo, come i calciatori che hanno giocato.

C’era attesa anche per conoscere le condizioni di Rade Krunic. Gli esami a cui si è sottoposto hanno dato esito negativo. Per il bosniaco solo una botta al piede. Una buona notizia per Pioli, vista la squalifica di Tonali e le assenze di Bennacer e Kessie, impegnati in Coppa d’Africa.

Ha, invece, lavorato regolarmente in gruppo Zlatan Ibrahimovic dopo le sedute personalizzate, come da programma, dei giorni scorsi. Tornerà a lavorare a Milanello, nella giornata di domani, anche Davide Calabria, che come raccontato, ha finalmente sconfitto il Covid-19. Ora si attende il ritorno di Alessio Romagnoli.