CMIT TV | Addio eccellente per Vlahovic: “L’Inter lo fa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:48

Fabio Bergomi è intervenuto alla CMIT TV parlando del futuro di Lautaro Martinez e dell’Inter su Dusan Vlahovic

E’ Dusan Vlahovic il bomber del momento. A segno anche questa sere nella vittoriosa trasferta della Fiorentina sul campo del Napoli, l’attaccante serbo con ogni probabilità a fine stagione saluterà Firenze.

Fabio Bergomi
Fabio Bergomi

Per andare dove? L’interrogativo è assolutamente di attualità: la Juventus lo segue da tempo, e il ragazzo sembra pronto ad aspettare le mosse bianconere, ma anche le big europee come l’Arsenal sono pronte a fare follie per il numero 9 della viola. Nella lunga lista di club a caccia di Vlahovic però c’è anche l’Inter e i nerazzurri potrebbero andare all’assalto in caso di cessione importante. Di questo ha parlato Fabio Bergomi intervenuto alla CMIT TV. Del resto le parole di Giuseppe Marotta di qualche tempo fa non fanno altro che confermare che il 21enne piace all’AD nerazzurro: “Ceduto Lukaku avevamo pensato a Dzeko e Vahovic – le parole del dirigente – ma non eravamo nelle condizioni economiche per acquistarlo. E’ il futuro, un vero talento”. Parole che lo stesso Bergomi ha ricordato questa sera, lanciando una possibile operazione”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter e Milan, svolta Luis Alberto: si chiude a 30 milioni

Calciomercato, Bergomi: “Via Lautaro per Vlahovic”

Vlahovic
Vlahovic © LaPresse

Bergomi alla CMIT TV è partito dalla situazione di Lautaro Martinez: “So che è stato rinnovato il contratto ma che davanti ad un’offerta congrua l’Inter saprebbe cosa fare. Lautaro può andare via perché arriva un grande campione o addirittura due. Lo vendi a 90 e con quei soldi ti prende Vlahovic e Alvarez, mentre il mercato per fare soldi lo fai con i parametri zero come de Vrij”.

MERCATO LAUTARO – “Su Lautaro so tutta la verità: ha fatto fatica ad inserirsi dall’Argentina ed ora che lo ha fatto non andrebbe mai in Inghilterra. Andrebbe in Spagna dove lo cerca l’Atletico. Non ha un grandissimo mercato ed ha un carattere un po’ chiuso. Se arriva un’offertissima, l’Inter sa che è un buon giocatore ma non un super top”.

VLAHOVIC – “Via Lautaro per Alvarez? Sarebbe un’operazione rischiosa, ma per Vlahovic la farebbe. L’Inter è ancora su Vlahovic, altrimenti Marotta non avrebbe mai detto che ci interessava. Se c’è la possibilità di cedere Lautaro per il serbo, l’Inter lo fa”.

Inter, Bergomi: “Occorre Raddrizzare le antenne”

Fabio Bergomi ha parlato anche della situazione generale: “Occorre raddrizzare le antenne. Se l’Inter ieri non avesse vinto, lo spogliatoio non lo vedevo bene. Immagino Sanchez che si arrabbia. Lautaro Martinez esce e scuote la testa e non è adatto a fare il grande bomber. Barella anche scuote la testa. La verità l’ha detta Handanovic: se oggi con Inzaghi giochiamo così, è merito di Conte“.