Futuro Vlahovic, ultimatum di Barone: “Parli chiaro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:39

In casa Fiorentina continua a tenere banco il futuro di Dusan Vlahovic: le parole del direttore viola Joe Barone

Con i suoi 16 gol in campionato guida la classifica dei cannonieri della Serie A. Dusan Vlahovic continua però ad essere al centro delle voci di mercato: il centravanti serbo ha il contratto in scadenza nel 2023 con la Fiorentina, ma le possibilità di una sua permanenza in viola continuano a ridursi. Non tanto per gennaio, ma soprattutto per il prossimo giugno.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Calciomercato, da Vlahovic a Lucca: futuro già scritto

Fiorentina, Barone sul futuro di Vlahovic
Joe Barone © LaPresse

Vlahovic resta il sogno di tanti top club italiani ed europei. Dalla Juventus alle big di Premier League, senza dimenticare altre piste, come quell’Atletico Madrid che già lo aveva cercato in estate. E riguardo proprio al suo futuro, così ha parlato Joe Barone, direttore generale del club viola, ai microfoni di ‘Sport Mediaset’ prima della sfida di Coppa Italia contro il Napoli: “Ormai si parla ogni giorno di Dusan, noi vogliamo parlare del gruppo. Ci aspettiamo una risposta da lui, su quello che è il futuro. Noi abbiamo i nostri piani. Io posso parlare di quello che abbiamo discusso. Se le cifre richieste sono il doppio, da parte nostra non ci può essere apertura. Io con Dusan ho avuto una lunga conversazione qualche giorno fa. Vogliamo chiarezza, capire se vuole continuare la sua avventura con la Fiorentina o se vuole andare via. Lo dica con chiarezza. Mi sembra che lui non sia disposto a parlare e noi dobbiamo prendere la nostra decisione all’interno della società”.

Vlahovic-Fiorentina, Barone: “Ascoltiamo offerte”

Fiorentina, Barone sul futuro di Vlahovic
Dusan Vlahovic © LaPresse

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Pistocchi stronca Allegri: “Idea di calcio primitiva”

Il dirigente viola ha parlato anche della gara di coppa: “Per noi la gara di oggi è molto importante, teniamo tanto a questa competizione. Significa poter vincere un trofeo e arrivare in Europa. Non bisogna parlare solo di Vlahovic e mancare di rispetto al resto del gruppo”. Infine Barone ha fatto capire come il club sia disposto ad ascoltare offerte per il cartellino del centravanti serbo. “Se dovesse arrivare un’offerta? Al momento non è arrivato nulla, ma noi siamo aperti a valutare tutto. Anche se dovessero arrivare proposte a gennaio”.