Supercoppa Inter-Juventus 2-1: disastro bianconero nel finale, decide Sanchez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:37

Va all’Inter la Supercoppa. A San Siro il gol della vittoria dei nerazzurri è arrivato al 120′: è stato Sanchez a piegare la Juventus

E’ arrivato al 120esimo il gol della vittoria dell’Inter. I nerazzurri hanno alzato il trofeo grazie ad un gol di Sanchez, che ha sfrutta una ingenuità dei difensori della Juventus.

Supercoppa Inter-Juventus - 20220112 - calciomercato.it
Sanchez ©LaPresse

Non sono bastati i tempi regolamentari per assegnare la Supercoppa. I 90 minuti di gioco tra Inter e Juventus sono terminati in parità così: è successo tutto nel corso del primo tempo. A sbloccare il match, un po’ a sorpresa, è stata la squadra di Massimiliano Allegri, con un colpo di testa di McKennie, al 25esimo.

Il pari, solo dieci minuti dopo, con Lautaro Martinez, che si è presentato dal dischetto, nonostante diversi errori in stagione, riuscendo a battere Perin.

Tante emozioni, nel corso della gara. Una gara, che come spesso accade, è stata caratterizzata da diversi episodi arbitrali: nel primo tempo, il contatto tra Chiellini e Barella ha mandato su tutte le furie Simone Inzaghi.

LEGGI ANCHE >>> “Incomprensibile”, il big di Inzaghi nel mirino: via dall’Inter

Supercoppa Inter-Juventus
Inter-Juventus ©LaPresse

Nei tempi supplementari ci hanno provato entrambe le squadre: tanti cambi ma anche parecchia stanchezza e nervosismo. Poi al 120′, quando tutti erano pronti per i calci di rigore, è arrivato uno svarione difensivo dei bianconeri, con Sanchez che ne ha approfittato, battendo Perin e facendo alzare il trofeo all’Inter.

 

Inter-Juventus 1-1: 25′ McKennie, 35′ Lautaro Martinez (I)