Inzaghi furioso, la decisione non va giù: scintille in campo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:31

Furia Inzaghi dopo un intervento di Chiellini su Barella: veementi proteste dell’allenatore dell’Inter 

Una furia: Simone Inzaghi è subito entrato in clima partita nei primi minuti della Supercoppa italiana tra Inter e Juventus.

Inzaghi
Inzaghi © LaPresse

I nerazzurri sono partiti meglio con un paio di occasioni: prima de Vrij, poi Lautaro Martinez hanno avuto l’occasione di sbloccare il match, senza però riuscirci. Non è però questo che ha fatto arrabbiare il tecnico della squadra campione d’Italia, quanto quanto accaduto in area di rigore bianconera tra Barella e Chiellini. Un incrocio che ha visto il centrocampista nerazzurro cadere e protestare. L’arbitro Doveri ha lasciato proseguire e la decisione non è cambiata dopo il silent-check del Var. Una scelta che Inzaghi non ha gradito, protestando in maniera veemente e prolungata nei confronti del direttore di gara e del quarto uomo.

LEGGI ANCHE >>> Moratti ‘chiama’ Dybala: il messaggio che accende Inter-Juve

Inter-Juventus, primo tempo di polemiche: che furia Inzaghi

Inzaghi Allegri
Inzaghi Allegri © LaPresse

Tutta l’Inter si è innervosita per il presunto rigore non dato e lo stesso allenatore ha richiamato alla calma i suoi uomini, in particolare Milan Skriniar protagonista di un diverbio con il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri. La situazione si è poi capovolta dopo qualche minuto per un intervento di de Vrij su Bernardeschi. In questo caso le proteste sono arrivate da parte dei bianconeri anche se meno accese. Le immagini sembrano dare ragione a Doveri.