Calciomercato, scelto il grande colpo | Super sfida tra Inter e Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:16

Inter e Juventus vanno a caccia di un grande colpo sul calciomercato. Il nome scelto fa scattare la bagarre tra le due big

Inter e Juventus sono pronte a fronteggiarsi sul calciomercato, alla ricerca del nome giusto per rinforzare la rosa. Tanti i nomi seguiti da entrambi i club, in vista dei prossimi mesi, ma uno in particolare attira le attenzioni delle due squadre.

Calciomercato, scelto il grande colpo | Super sfida tra Inter e Juventus
Inzaghi © LaPresse

Domani andrà in scena la Supercoppa italiana, occasione in cui nerazzurri e bianconeri rinnoveranno la rivalità sul campo, per alzare un nuovo trofeo. La sfida, però, non si limita solo al match di domani, ma anche a diversi profili sul calciomercato. Si pensi soprattutto a Gianluca Scamacca. Il bomber del Sassuolo sta dimostrando, settimana dopo settimana, tutto il suo talento, trascinando i neroverdi, a suon di gol e ottime prestazioni. I radar di Inter e Juventus sono puntati sull’attaccante ormai dalla scorsa estate, ma nessuna delle due è ancora arrivata a dama. La sfida continua, mentre Scamacca mostra tutti i numeri del suo repertorio: caratteristiche rare nel panorama italiano, fisicità prorompente, tiro, tante reti e gioco per la squadra. Ma solo una delle due big andrà a segno.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, ha scelto il suo futuro | Doppio rifiuto a sorpresa

Calciomercato Inter e Juventus, Scamacca accende la sfida

Calciomercato Inter e Juventus, Scamacca accende la sfida
Scamacca © LaPresse

I tifosi, anzi gli utenti di Twitter, non hanno più dubbi. Tra i tanti colpi possibili per Inter e Juventus, il più appetibile è proprio Scamacca. Il bomber ha battuto gli altri nomi proposti nel consueto sondaggio di Calciomercato.it su Twitter: Gleison Bremer al secondo posto, seguono Davide Frattesi e Julian Alvarez.

Insomma, si accende la sfida a Scamacca, anche tra i tifosi. Vedremo chi avrà la meglio per il bomber italiano, intanto vi mostriamo di seguito i risultati del sondaggio pubblicato quest’oggi.