Juventus, asta pazzesca per Vlahovic: la Fiorentina apre a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:53

Il futuro di Dusan Vlahovic continua a tenere banco, le richieste sono tantissime e a sorpresa la Fiorentina sarebbe anche pronta a cederlo subito sfruttando l’asta

Dusan Vlahovic resta al centro delle voci di calciomercato in Serie A. L’attaccante serbo della Fiorentina è uno dei pezzi pregiati del nostro campionato, Italiano se lo gode ma sa che potrà farlo ancora per pochi mesi. Il bomber piace a tanti, anzi tantissimi, pronti a sfidarsi in una vera e propria asta.

vlahovic fiorentina juventus asta barcellona alvarez 10012021
Vlahovic © LaPresse

La situazione intorno a Vlahovic continua a essere ingarbugliata per certi versi, quindi aperta a qualsiasi scenario. In Italia a guardare con attenzione gli sviluppi è ovviamente la Juventus, che non può permettersi ‘colpi di testa’ a gennaio e spera di poterci provare in estate. Anche in quel caso non sarà comunque semplice, perché i costi sono comunque molto alti e i bianconeri non hanno una grandissima potenza economica. Sicuramente inferiore a quella dei club esteri, in particolare inglesi. E l’infortunio di Chiesa, che rischia di essere grave, pone Agnelli e Cherubini davanti a un altro problema, che è appunto la necessità in caso di sostituirlo.

Juventus-Vlahovic, la Fiorentina vuole l’asta a gennaio. Si inserisce il Barcellona

vlahovic fiorentina asta barcellona juventus 10012021
Vlahovic © LaPresse

Tornando a Vlahovic, come noto la concorrenza è altissima e la lista delle pretendenti parecchio lunga. In questi mesi le varie dichiarazioni pubbliche hanno contribuito a chiarire le varie intenzioni, sia da parte della Fiorentina che del giocatore. Intanto l’Europa spinge e Commisso ci pensa, sa che questa in corso può essere l’ultima finestra di mercato per monetizzare al massimo visto che a giugno andrà a scadenza. Come riporta il ‘Corriere Fiorentino’, infatti, il patron italoamericano vorrebbe sfruttare l’asta internazionale che si profila su Vlahovic. Tottenham, Arsenal (che ha già offerto 50 milioni più il riscatto di Torreira), Newcastle, ma anche Bayern Monaco e PSG. E ultimamente anche Atletico Madrid e soprattutto Barcellona si sarebbero aggiunte alla lunga lista.

Alla Fiorentina non dispiacerebbe sfruttare questa asta internazionale già a gennaio, cedendo subito il giocatore a uno di questi top club. Anche perché la società avrebbe anche già trovato il sostituto, Julian Alvarez. Come vi abbiamo raccontato su Calciomercato.it, l’agente dell’argentino è arrivato in Europa e anche in Italia, a Milano. Nei giorni scorsi non ci sono stati incontri, ma è facile pensare che qualcosa si sia mosso: le squadre interessate al giocatore del River sono più o meno le stesse nominate poco fa anche per Vlahovic, con le italiane (Inter, Juventus e Milan, oltre alla Fiorentina) che sono comunque in vantaggio. La volontà deò serbo, però, al momento continua a essere quella di restare a Firenze fino a fine stagione.