Calciomercato Juventus, fiducia delusa | Rottura e addio imminente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

Nonostante la fiducia dell’allenatore, arriva un’altra prestazione deludente e l’addio sembra inevitabile: Juventus alla finestra

Dopo un pareggio smunto contro il Napoli, i bianconeri hanno avuto una ottima reazione in casa della Roma: una partita complicata, risolta con una clamorosa rimonta rimonta da 3-1 a 3-4.

Calciomercato Juventus, fiducia delusa | Rottura e addio imminente
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Massimiliano Allegri ha espresso le difficoltà che sta trovando in questo campionato in conferenza stampa, ribadendo che ci vorranno almeno un paio di stagioni per tornare ad essere da scudetto. Per farlo, oltre che idee e gioco, servirà anche un mercato importante e mirato ad alzare il livello della rosa. Uno dei possibili obiettivi della Juventus sembra essere ad un passo dall’addio, dopo aver deluso nuovamente il proprio allenatore e non aver trovato l’accordo per il rinnovo di contratto.

LEGGI ANCHE >>>CM.IT | Inter, Juventus e Milan: tappa italiana per l’agente di Alvarez

Calciomercato Juventus, Dembele delude ancora | Sarà addio a fine stagione

Calciomercato Juventus, le ultime su Dembele
Ousmane Dembele ©LaPresse

Da quando è arrivato sulla panchina del Barcellona, uno degli obiettivi di Xavi è stato quello di recuperare i giovani talenti presenti in rosa: tra questi, spicca anche il nome di Ousmane Dembele. L’attaccante francese ha trovato molto più spazio con il cambio di guida tecnica, eppure sta continuando a deludere a livello di prestazioni. Secondo quanto riportato dai colleghi di ‘AS’, i blaugrana sarebbero stanchi di Dembele e avrebbero deciso di interrompere le negoziazioni per il rinnovo.

L’addio a parametro zero al termine della stagione, però, rendono l’ex Borussia Dortmund come uno degli affari più ambiti sul mercato. La Juventus continua a monitorare la sua situazione con enorme attenzione, ma teme l’inserimento di grandi club esteri. Su Dembele, infatti, ci sono il PSG e grandi club della Premier League come il Manchester United. L’ennesimo fallimento in campo del francese, in ogni caso, potrebbe essere risultato decisivo per la permanenza al Barcellona: l’addio appare lo scenario più probabile.