I dubbi di Ronaldo, blitz a Manchester: “Nulla è escluso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:13

Cristiano Ronaldo sotto pressione per le difficoltà del Manchester United: blitz in Inghilterra per l’incontro con CR7

Non se l’aspettava così il suo ritorno al Manchester United. Cristiano Ronaldo è sempre più consapevole, ogni giorno che passa, delle difficoltà di vincere con i ‘Red Devils’. Una situazione che sta mettendo sotto pressione l’ex attaccante della Juventus, come riferisce ‘The Sun’.

Ronaldo
Ronaldo © LaPresse

L’obiettivo di CR7 è trionfare con la squadra che lo ha fatto esplodere ma la situazione attuale rende complicato arrivare al traguardo. Per questo il fuoriclasse portoghese dà segnali di insofferenza, anche in campo, e fa parlare di sé. Ronaldo si rende conto di essere il leader della squadra, il calciatore chiamato a fare la differenza, ma anche che allo stato attuale risollevare il Manchester United non è cosa semplice. Di questo ne risente il suo umore, una situazione ovviamente che fa aumentare i dubbi di aver fatto la scelta giusta. In quest’ottica si inserisce un incontro avvenuto proprio a Manchester.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Allegri spalle al muro: “E’ già successo con Ronaldo!”

Calciomercato, Ronaldo incontra Mendes per il futuro

Ronaldo e Cavani
Ronaldo e Cavani © LaPresse

Come riporta lo stesso tabloid inglese, Jorge Mendes è stato qualche giorno a Manchester per stare vicino a Cristiano Ronaldo. Un momento di confronto tra il procuratore e il suo assistito più importante dal quale è emersa una indicazione molto importante sul futuro del calciatore: nulla è escluso.

Tutto può accadere, compreso un nuovo addio allo United con in questo caso l’ipotesi Psg che, soprattutto in caso di addio di Mbappe, potrebbe tornare di attualità. Ma è soltanto una suggestione: per ora c’è Ronaldo e la sua voglia di tornare a vincere con i Red Devils.