Juventus, sfida a quattro in Serie A | Colpo (quasi) a zero dalla Premier

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

Occasione a zero per giugno dalla Premier League: la Juventus ci pensa, ma non è la sola tra le squadre italiane

Dopo gli esordi con la maglia del Lille che lo avevano portato a disputare (e segnare) al Mondiale a soli 19 anni, Divock Origi non è invece riuscito a mantenere le aspettative. Una carriera costellata di alti e bassi per il belga di origini keniote, che con il Liverpool è riuscito comunque ad essere decisivo nell’anno della conquista della Champions League con tre gol siglati tra semifinale di ritorno contro il Barcellona e finale con il Tottenham.

Juventus, Milan e Lazio: occasione Origi
Dirigenza Juventus ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, offerta ritirata: gode anche il Milan

L’attaccante classe 1995 ha il contratto in scadenza a fine stagione. Contratto che potrebbe rinnovarsi automaticamente grazie ad una clausola presente nell’accordo, che prevede il rinnovo che dipende dalle gare iniziate in stagione da titolare. Al momento però, complice la grande concorrenza in attacco, non ha trovato grande spazio nello scacchiere dei ‘Reds’. Spazio che potrebbe trovare altrove, ma anche già in questo mese di gennaio, visto che Salah e Mane sono stati convocati per la Coppa d’Africa e non saranno a disposizione di Klopp.

Juventus e non solo: Origi nel mirino

Come però riferisce ‘Sky Sports Uk’, Origi sarebbe finito nel mirino di diversi club italiani, che avrebbero approcciato i rappresentanti del giocatore. che preferirebbe però la Premier League come prima opzione nel futuro. Il costo del cartellino dovrebbe aggirarsi attorno ai 12 milioni di euro in caso di addio a gennaio.

Juventus, Milan e Lazio: occasione Origi
Divock Origi ©LaPresse

Una cifra comunque alta soprattutto considerando che il calciatore si libererebbe gratis dopo sei mesi. Il giocatore belga, anche secondo indiscrezioni dall’Inghilterra, piace al Milan che però è in buona compagnia. Insieme a Maldini anche Lazio e Atalanta in Serie A. E anche in Premier West Ham, Wolverhampton e Crystal Palace avrebbero già sondato la pista. La polivalenza di Origi potrebbe infatti tornare utile sia come prima punta che come esterno offensivo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Xavi non molla: ecco cosa ha detto a Morata

Oltre al Milan però, anche la Juve potrebbe essere estremamente interessata. Origi rappresenterebbe un colpo a bassissimo costo che coniugherebbe anche esperienza internazionale con tanti anni ancora da disputare come calciatore ad alto livello.