Milan-Roma, buone notizie per Pioli: non solo Ibrahimovic, triplo recupero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:09

Milan-Roma è sempre più vicina. Stefano Pioli recupera pezzi fondamentali per la corsa scudetto: non solo Ibrahimovic

Milan-Roma è una partita dal fascino tutto suo, come poche in Serie A, e che storicamente ci ha abituato a spettacolo e giocate di alta qualità.

Milan-Roma, buone notizie per Pioli: non solo Ibrahimovic, triplo recupero
Ibrahimovic e Pioli ©LaPresse

Tra i protagonisti del big match è impossibile non menzionare Zlatan Ibrahimovic, uno che ai giallorossi sa far male in tutti i modi e che il suo timbro l’ha lasciato non poche volte, anche con la maglia rossonera. Lo svedese, però, nelle ultime settimane, ha destato non poca preoccupazione tra tifosi e addetti ai lavori per le sue condizioni fisiche. I fastidi continuano e la cautela è massima per non perdere un calciatore essenziale per Stefano Pioli per ancor più tempo. Ora, però, l’ex Inter e Juventus è prossimo al rientro: già dalla giornata di ieri, infatti, il bomber è tornato in gruppo. Una notizia più che positiva per l’allenatore rossonero, quando si stringono i tempi prima del big match contro la Roma. E non è l’unica per il reparto offensivo del Diavolo.

LEGGI ANCHE >>> Donnarumma, che frecciata al Milan: “Ora sono in un club che vuole vincere tutto”

Milan-Roma, non solo Ibrahimovic: triplo recupero in attacco

Milan-Roma, non solo Ibrahimovic: triplo recupero in attacco
Rafael Leao ©LaPresse

Se già il rientro imminente di Ibrahimovic rappresenta una svolta importante per l’attacco di Pioli, non sono da meno altri due recuperi essenziali per il Diavolo. Stiamo parlando di Rafael Leao e Ante Rebic. Entrambi gli attaccanti quest’oggi hanno svolto l’intero allenamento con il resto della squadra. L’ex Lille è letteralmente esploso, trovando con continuità la via del gol e offrendo ottime prestazioni anche in Champions League.

Discorso simile per il croato che, anche a partita in corso, rappresenta un’arma essenziale per scompaginare le difese avversarie e che ha già siglato gol pesanti per i rossoneri. Un triplo recupero, dunque, che alla ripresa del campionato, risulta preziosissimo per Pioli, atteso alla prova Roma già il 6 gennaio. E non si può più perdere terreno dall’Inter capolista.