ESCLUSIVO | Napoli, fatta per Tuanzebe: superate Milan e Lazio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50

Milan e Lazio ci hanno provato, ma il Napoli si è aggiudicato Axel Tuanzebe: affare fatto, closing in settimana. ADL tira fuori un milione

Milan e Lazio hanno provato, anche nelle ultime ore ad inserirsi alla corsa ad Axel Tuanzebe. Il centrale andrà via dall’Aston Villa per tornare solo formalmente al Manchester United, proprietario del cartellino.

Tuanzebe fa il riscaldamento
Axel Tuanzebe (LaPresse)

Secondo quanto appreso da Calciomercato.it, il Napoli ha chiuso l’affare. Le cifre sono più alte di quelle apparse nelle ultime ore: un milione di euro sarà versato nelle casse dello United. Perché ai 500mila di prestito secco oneroso vanno aggiunti anche altri 500mila euro di bonus facilmente raggiungibili che porteranno ad un milione il costo del prestito. Al momento, poi, non è prevista in calendario una data per discutere di un’eventuale trattativa per il trasferimento a titolo definitivo. Dalle parti non filtra, al momento, neppure la possibilità di discutere di un eventuale trasferimento: sarà il campo a spiegare se dovesse esserci questa chance.

Paolo Maldini
Paolo Maldini © LaPresse

I tentativi di Maldini e Tare: Milan e Lazio bruciate

Il Milan ha provato il nuovo colpo Tomori, la Lazio ha cercato un centrale che desse maggiore solidità ad una retroguardia che ha avuto più di una difficoltà ad assimilare i meccanismi di Sarri. Tuanzebe ha anche una foto sorridente con Maldini scattata durante uno degli ultimi Milan-Manchester: il Napoli, però, è stato rapido e diretto. Non ha lasciato margine alle inseguitrici. Per il Milan continuerà la ricerca di un altro centrale. Maldini aveva visto in Tuanzebe quel giocatore di forza e duttilità che sarebbe servito a Pioli per sostituire Kjaer e ripetere, come detto, un’operazione alla Tomori.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, rischio Milan | ‘Regalo’ per Ancelotti: ritorno di fiamma

Tuanzebe, condizioni sanitarie e burocratiche permettendo, dovrebbe esser disponibile per Luciano Spalletti per la gara con la Sampdoria. Quasi impossibile farcela per la Juve, se non ci saranno le tempistiche per portarlo in panchina con la Samp, allora si virerà sull’altra gara interna con di Coppa Italia contro la Fiorentina.